www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MEDICINA E SALUTE. IL TUMORE SI DISTRUGGE CON LE MICROONDE : TECNOLOGIA ITALIANA DEL CNR

Posted by irpinianelmondo su maggio 6, 2010

06.05.2010-Distruggere il tumore con le microonde: l’innovativa tecnologia è stata sviluppata nel 2001 dal dottor Iginio Longo, fisico del Cnr che, con la collaborazione dei medici del gruppo del professor Franco Mosca, ha sviluppato un brevetto riconosciuto a livello mondiale che ha portato recentemente allo sviluppo di una nuova macchina per la distruzione dei tumori con l’utilizzo delle microonde, sviluppata e costruita in Italia. Una innovazione tecnologica importantissima non solo per la cura percutanea dei tumori ma anche per l’esecuzione, in maggior sicurezza e con scarse perdite di sangue, di interventi chirurgici sul fegato, consentendo quelli altamente demolitivi anche nei pazienti con forte rischio emorragico.

Il trattamento dei tumori primitivi e secondari del fegato e di altre sedi è stato notevolmente modificato nell’ultimo decennio dall’utilizzo di metodiche di distruzione dei tessuti tumorali che consentono sia un approccio mini-invasivo alle lesioni cancerose sia un ausilio all’atto chirurgico, consentendo interventi più semplici e sicuri, riducendo anche il rischio di emorragia negli interventi demolitivi nei pazienti considerati a rischio.

 Le alternative metodologiche sono rappresentate sostanzialmente da tecniche che utilizzano strumenti a radiofrequenza o a microonde: le microonde sembrano avere una superiorità teorica rispetto alla radiofrequenza nell’indurre la necrosi ma il loro utilizzo, finora, era limitato da problematiche tecniche. Il brevetto di questa nuova tecnologia è interamente “made in Pisa”e la nuova apparecchiatura è interamente costruita in Italia. Le prime resezioni del fegato con l’ausilio della nuova apparecchiatura sono state eseguite presso l’Unità operativa di Chirurgia generale dell’ospedale “Lotti” di Pontedera, diretta dal professor Orlando Goletti in pazienti affetti da metastasi epatiche con ottimi risultati e ridottissime perdite di sangue, vista l’elevata efficacia della procedura.

Lìutilizzo di tale macchina, oltreché per i tumori del fegato, del rene, della prostata e anche della mammella, consente la cura immediata anche di quelle lesioni che, per motivi tecnici, non sono trattabili con resezione chirurgica ma che possono essere facilmente e rapidamente distrutte con questa nuova tecnologia.
APCOM

About these ads

Una Risposta to “MEDICINA E SALUTE. IL TUMORE SI DISTRUGGE CON LE MICROONDE : TECNOLOGIA ITALIANA DEL CNR”

  1. beatrice said

    mia mamma ha un tuomore al polmone… vorrei saperne di piu su questa macchina!!! per favre è urgente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 70 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: