www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . MELCHIONNA (CISL) : PER LA SANITA’ IN CAMPANIA E’ GIUNTO IL MOMENTO DI VOLTARE PAGINA

Pubblicato da irpinianelmondo su ottobre 5, 2011

05.10.2011-In merito all’attuazione del Piano Ospedaliero in Campania e quindi in provincia di Avellino,la Cisl Irpina ritiene che sia giunto il momento di voltare pagina e di dare risposte concrete ai cittadini irpini. E’ giunta l’ora dell’assunzione di responsabilità da parte di tutti. In primis la Regione Campania che non può continuare a penalizzare la nostra provincia su tutti i fronti,vedi settore industriale,rifiuti,politiche sociali,forestali,scuola,ricerca  e tanti altri settori. Soprattutto riteniamo che il Manager Ing. Florio deve assumersi le proprie responsabilità fino in fondo.  Florio non può continuare a dire che applica il Piano Ospedaliero così come ha deciso la Regione Campania. Perché nelle altre province non si procede così celermente come avviene da noi per la chiusura degli ospedali? Perche nelle altre province si sono trovate soluzioni con deroghe alla chiusura di alcuni ospedali che pure rientravano tra quelli che era prevista la chiusura? E soprattutto l’Ing. Florio perché non da piena attuazione al Piano e cioè non soltanto la parte che prevede la chiusura di Bisaccia e S. Angelo ma anche quella che prevede in contemporanea la creazione della rete di emergenza e servizi sul territorio che servono per garantire il diritto alla salute dei cittadini?

Bene l’azione legale dei sindaci nei confronti della Regione ,la Cisl auspica che la risposta dei tribunali renda giustizia al popolo dell’Alta Irpinia e a tutta l’Irpinia. Occorre però, oltre all’azione legale, anche una risposta politica forte,quello che fino ad oggi è mancato nel nostro territorio.

I Sindaci e il Sindacato nel rispetto dei propri ruoli, stanno facendo tutto il possibile ma non basta, occorre un impegno vero della politica a partire dal Presidente della Provincia,ai Consiglieri Regionali,i Parlamentari irpini  e di tutti i livelli Istituzionali Campani, per vincere questa battaglia di civiltà.

All’Ing. Florio, che stimiamo molto e al quale riconosciamo professionalità e capacità manageriali nel settore,chiediamo di confrontarsi con il Sindacato per trovare le soluzioni più idonee alla risoluzione delle questioni sulla sanità.  Sarebbe opportuno non eseguire alla lettera le decisioni scellerate che vengono prese nel palazzo della Regione Campania. La Cisl riconferma la disponibilità al confronto e chiede maggiore assunzione di responsabilità alle istituzioni e alla classe politica Irpina e Campana affinchè si cominci a fare qualcosa di serio e non soltanto sfilate e passerelle che fino ad ora hanno soltanto arrecato danni alla nostra terra,a partire dai rifiuti,la vicenda Irisbus, la sanità e tanto altro ancora. Siamo ancora in tempo per salvare il salvabile! millenotizie

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 69 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: