www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ATTENTATO AMBASCIATA ITALIANA NELLO YEMEN. RIVENDICAZIONE DI AL-QAEDA: ” VOLEVAMO COLPIRE L’ITALIA”

Posted by irpinianelmondo su Maggio 4, 2008

4.5.2008 .-“L’organizzazione di al-Qaeda nella penisola araba (brigate soldati dello Yemen) rivendica l’operazione benedetta compiuti dai nostri leoni delle brigate Khalid Bin Walid contro l’ambasciata italiana”. Inizia con queste parole il comunicato diffuso oggi sui forum islamici da parte della cellula yemenita di al-Qaeda. 

I terroristi rivendicano in questo modo il lancio di razzi avvenuto lo scorso 30 aprile contro una palazzina che dista 300 metri dalla sede dell’ambasciata italiana a Sanaa. “Abbiamo bombardato l’ambasciata italiana di Sanaa con due razzi Hawn – si legge nella breve nota diffusa sul web – per eseguire un ordine del nostro profeta Maometto secondo il quale bisogna cacciare tutti i pagani dalla penisola araba per difendere i musulmani dalla crociata mondiale che stanno conducendo contro di essi”.

L’attacco del 30 aprile in realtà ha colpito il parcheggio dell’ufficio delle dogane di Sanaa. Essendo abbastanza distante dalla sede diplomatica italiana, gli inquirenti hanno subito escluso che l’ambasciata fosse l’obiettivo del bombardamento così come per la polizia era improbabile che i terroristi avessero compiuto un errore nel eseguire l’attacco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: