www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

TELEFONINI: ECCO L’ELENCO DEI CELLULARI PIU’ “RADIOATTIVI”

Posted by irpinianelmondo su giugno 14, 2008

 14.6.2008 . Da un ‘indagine CNeT sono stati rilevati i telefonini cellulari  che  emettono  il livello piu’ alto di  frequenze radio ed elettromagnetiche assorbite dal corpo umano. Ecco l’elenco
I PIU’ “RADIOATTIVI” secondo C|NET 
Quanti conoscono l’indice Sar del proprio telefonino? Probabilmente molti ne ignorano persino l’esistenza.
Il Sar è l’acronimo inglese che significa Specific Absorption Rate, ovvero Tasso di Assorbimento Specifico (viene spresso in Watt per Kilogrammo) e corrisponde all’unità di riferimento per misurare la quantità di frequenze radio ed elettromagnetiche assorbite dal corpo umano: a un minor valore di assorbimento specifico Sar, corrisponde un minor riscaldamento dei tessuti, ed un potenziale minor rischio per la salute.

Sulla Rete era già diosponibile una tabella dei cellulari in vendita ordinati per valore del Sar, ma C|net è andato oltre. Il  rinomato portale tecnologico ha infatti sistematicamente testato e “schedato” i principali modelli di cellulare in commercio negli Stati Uniti, in base alla quantità di emissioni elettromagnetiche assorbite dal corpo umano durante il loro utilizzo. Le top ten dei cellulari più e meno “radioattivi” completano il servizio. E gli appassionati del “melafonino” potranno verificare che l’iPhone della Apple si posiziona a metà classifica, e comunque nella fascia alta (0,974 W/kg).

E’ opportuno tenere presente, comunque, che i livelli di Sar variano a seconda dei diversi operatori (i valori di Cnet si riferiscono agli Stati Uniti) e della copertura della rete: meno efficiente è l’infrastruttura, maggiore è la potenza di emissione dell’apparecchio, quindi più alto l’indice Sar. Come sottolinea Altroconsumo, la maggior copertura delle reti di telefonia mobile fa sì che i cellulari moderni non debbano lavorare alla massima potenza di emissione.

L’indice Sar è un parametro che d’ora in avanti possiamo tener presente al momento dell’acquisto di un nuovo cellulare, senza demonizzare le radiazioni elettromagnetiche, di cui ancora sappiamo poco. (Ma quanto basta a escludere la possibilità che le emissioni del telefonino cuociano uova e trasformino il mais in pop corn!).

2 Risposte a “TELEFONINI: ECCO L’ELENCO DEI CELLULARI PIU’ “RADIOATTIVI””

  1. Federico said

    Ciao,
    ho letto con interesse ma guardando il sito della Samsung, l’SGH-U900 Soul non ha 0,24 come in tabella ma per il modello italiano Samsung dichiara un ben più alto 0,69.

    Quindi che sia attendibile quello che dichiarano i produttori?
    Per la cronaca uno dei migliori che ho trovato è l’SGH-G400 in catalogo Tim attualmente.

    Saluti.

    Federico.

  2. stefano said

    Radioattivi? ormai dilaga in rete l’uso improprio di questo termine, pensavo che veramente si costruissere i cellulari usando, che ne so, uranio o plutonio…forse è una cattiva traduzione…non sarebbe più proprio parlare di “tasso di emissione (o meglio assorbimento) elettromagnetico”, forse un po’ più lungo ma più attinente?
    Saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: