www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

LONDRA. PRIMO MATRIMONIO DI PRETI GAY : ECCO DOVE POSSONO SPOSARSI NEL MONDO

Posted by irpinianelmondo su giugno 15, 2008

15.6.2006 .La Chiesa d’Inghilterra ha annunciato che due preti omosessuali si sono sposati, scambiandosi gli anelli nuziali. Si è trattato della prima cerimonia religiosa di tal genere mai tenutasi in una chiesa inglese. Secondo quanto riferisce il domenicale The Sunday Telegraph, i due preti – Peter Cowell e David Lord – si sono sposati con rito tradizionale nella chiesa di San Bartolomeo il Grande, una delle più vecchie d’Inghilterra. La coppia, prima della cerimonia in chiesa, aveva fatto registrare legalmente il proprio status di partenariato civile. “Questo caso ci appare come un serio strappo alle regole da parte di una persona o di un gruppo di persone”, ha detto all’agenzia France Presse un portavoce della Chiesa anglicana.

DOVE SI POSSONO SPOSARE NEL MONDO
Tra poche ore entra in vigore la legge che permette i matrimoni omosessuali in California. In tutto il mondo sono sei i paesi che prevedono questa possibilità, mentre in molti altri sono consentite unioni civili tra persone dello stesso sesso. Ecco un riepilogo con le diverse legislazioni sull’argomento nei vari paesi del mondo.

– MATRIMONIO
OLANDA – E’ stata l’apripista del matrimonio tra gay il 1 aprile 2001 e prevede anche la possibilità di adozione. In aggiunta, sono in vigore le unioni registrate per coppie etero e omosessuali e la regolamentazione delle convivenze di fatto.
BELGIO – Dal 30 gennaio 2003 è il secondo paese al mondo a riconoscere il matrimonio gay.
SPAGNA – E’ in vigore dal 3 luglio 2005 e consente anche l’adozione. Accanto al matrimonio, continuano a esistere le leggi e i registri delle coppie di fatto, che riguardano sia le coppie etero che omosessuali.
NORVEGIA – Legali dall’11 giugno scorso, i matrimoni gay in Norvegia sono equiparati in tutto e per tutto ai matrimoni eterosessuali, anche per quanto riguarda l’adozione e la fecondazione artificiale.
CANADA – Il matrimonio gay, con relativo diritto ad adottare bambini, è in vigore dal 20 luglio 2005.
SUDAFRICA – E’ finora l’unico paese africano ad aver legalizzato, dal 30 novembre 2006, il matrimonio fra persone dello stesso sesso.
USA – Sono 27 gli Stati che hanno approvato emendamenti costituzionali che proibiscono esplicitamente i matrimoni gay. Nel 2003, la Corte Suprema del Massachusetts ha dichiarato incostituzionale e illegale escludere le coppie omosessuali dal matrimonio, facendo così diventare questo Stato il primo a permettere ai gay di sposarsi. Anche in California ci sarà questa possibilità, mentre Vermont e Connecticut riconoscono le unioni civili dei gay solo con alcuni diritti.

-UNIONI CIVILI

DANIMARCA – E’ stato il primo Paese al mondo, nel 1989, a dare la possibilità ai gay di ufficializzare i rapporti di coppia attraverso un’unione registrata simile al matrimonio, chiamata “partnership registrata”. E’ consentita l’adozione solo di figli nati da precedenti unioni.
SVEZIA – Alle unioni civili, regolarizzate per gli omosessuali dal 1994, la legge garantisce molte prerogative del matrimonio, adozione e inseminazione artificiale incluse.
ISLANDA – Le Unioni civili sono riconosciute dal 1996.
FRANCIA – Dal 1999, il Patto civile di solidarietà (Pacs), introdotto offre ampia tutela alla convivenza, ma non garantisce l’adozione, né la possibilità di ereditare.
PORTOGALLO – La legge riconosce dal 2001 le unioni di fatto indipendentemente dal sesso delle coppie. Vietata l’adozione.
GERMANIA – L’istituto giuridico della convivenza registrata, dal 2001, pur non equiparando la convivenza al matrimonio, applica ai conviventi disposizioni analoghe a quelle del codice civile per la disciplina del matrimonio.
FINLANDIA – E’ in vigore dal marzo 2002 una legge per le unioni civili tra persone dello stesso sesso, che garantisce molti dei diritti delle coppie eterosessuali.
LUSSEMBURGO – Dal 2004 è in vigore la “partnership registrata” che garantisce diritti simili a quelli delle coppie sposate in relazione a welfare e al fisco.
REGNO UNITO – Il Civil Partnership Act, entrato in vigore nel dicembre 2005, riconosce alle coppie gay il diritto ad un’unione registrata molto simile al matrimonio. In Inghilterra e Galles, in particolare, le coppie dello stesso sesso possono adottare.
SVIZZERA – Nel 2005 viene adottata l’unione registrata per gli omosessuali che si ispira al diritto matrimoniale, ma non prevede adozione e procreazione assistita.
UNGHERIA – Nel dicembre 2007 è stata istituita la ‘convivenza registrata’, sia per coppie etero che omosessuali, per avere maggiori diritti civili. Esclusa l’adozione, anche di figli di uno dei due conviventi.
NUOVA ZELANDA – Dal dicembre 2004 alle coppia omosessuali vengono garantiti gli stessi diritti delle coppie eterosessuali, ma il matrimonio resta definito come l’unione tra un uomo e una donna.

Una Risposta a “LONDRA. PRIMO MATRIMONIO DI PRETI GAY : ECCO DOVE POSSONO SPOSARSI NEL MONDO”

  1. Daniele said

    Potremmo praticamente affermare che l’ITALIA è davvero uno dei pochi paesi rimasti a non riconoscere neppure le unioni civili tra coppie omosessuali. La cosa mi lascia perplesso davvero e mi fa riflettere sul perché di questa decisione. Io credo che ogni essere vivente abbia diritto di scelta sulla propria vita, a patto che questa scelta non vada a danneggiare altri cittadini. Non riesco a concepire questa ingiustizia insensata. Spero che presto l’Italia e gli altri paesi che ancora non hanno legalizzato l’unione tra coppie dello stesso sesso, possano comprendere quanto assurda sia questa cosa e restituire la libertà a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: