www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

LA CURIOSITA’. LA CLASSIFICA DEI NOMI DI BATTESIMO IN ITALIA:IN TESTA GIULIA E FRANCESCO

Posted by irpinianelmondo su luglio 2, 2008

2,7,2008 /Le mamme ed i papa’ della Penisola non si fanno tentare dall’esterofilia e, al momento di iscrivere all’anagrafe il proprio bambino o la propria bambina, si affidano all’onomastica tradizionale. Cosi’, a ‘vincere’, nella speciale classifica dei 30 nomi piu’ ‘gettonati’, stilata dall’Istat sulla base delle rilevazioni del 2006, sono due classici: Francesco e Giulia.
Sebbene, evidenzia l’Istituto di statistica, la scelta del nome sia in parte legata alla cultura, alla religione (nomi di santi, di patroni) ed alle tradizioni radicate nei singoli ambiti territoriali, quello che emerge dall’analisi e’ una forte concentrazione dei nomi a prescindere dalle singole realta’ territoriali. Diffuso soprattutto al Centro-Sud, Francesco e’ il nome piu’ popolare in ben 6 regioni italiane, seguito da Matteo e Alessandro, molto popolari soprattutto al Nord, e da Lorenzo, prevalente nel Centro Italia (Toscana e Lazio).
Per quanto riguarda, invece, le femminucce, il primato resta confermato al nome Giulia, che e’ il piu’ frequente sia a livello nazionale, sia in ben 15 regioni, piu’ la provincia di Trento.Occorre, tuttavia, registrare, nel periodo 2004-2006, una diminuzione di oltre il 15% della proporzione di bambine alle quali e’ stato dato questo nome: si passa, infatti, dal 4,5% del 2004 al 3,8% del 2006.

 In caso di fiocco azzurro, secondo cio’ che specifica l’Istat, le regioni Molise, Campania e Sicilia sono quelle che mantengono una sorta di peculiarita’ territoriale rispetto alla media nazionale: qui i nomi piu’ comuni sono Antonio (Molise e Campania) e Giuseppe (Sicilia) che, pur essendo piuttosto frequenti a livello nazionale, si trovano piu’ o meno soltanto a meta’ della graduatoria. Questa peculiarita’ regionale e’ meno accentuata per quanto riguarda i nomi femminili: Francesca e Martina, nomi piu’ comuni in ben quattro regioni del sud d’Italia, risultano comunque molto diffusi anche a livello nazionale, essendo presenti nella graduatoria tra le prime dieci posizioni.
Tra i nomi femminili e’ la provincia di Bolzano che si discosta maggiormente rispetto alla media italiana, poiche’ il nome piu’ comune dato alle bambine e’ Anna, che in Italia si trova al tredicesimo posto della graduatoria.
L’Istat segnala anche una curiosita’ che si e’ affacciata nel panorama nazionale nel biennio 2005-2006: 858 maschietti nel primo anno e 761 nel secondo sono stati registrati all’anagrafe come Karol, o Giovanni Paolo, con evidente omaggio al Papa polacco, scomparso il 2 aprile del 2005.

 

QN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: