www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

PARTORISCE A 12 ANNI. ARRESTATO IMMIGRATO KOSOVARO

Posted by irpinianelmondo su luglio 3, 2008

3.7.2008/Si sono concluse con l’arresto di un immigrato kosovaro le indagini della Squadra Mobile della Questura di Brescia su un caso di presunta violenza sessuale e riduzione in schiavitù di una minorenne.

La vittima è una ragazza d’origini serbe di 12 anni. Nei giorni scorsi, dovendo partorire è andata in ospedale, in provincia di Brescia. La polizia, informata della vicenda, ha iniziato le indagini che hanno portato all’arresto del kosovaro.

La ragazzina era stata venduta come sposa a 17 mila euro quando aveva 11 anni. La Squadra Mobile della Questura di Brescia ha così portato alla luce una vicenda da inquadrare tra quelle dei matrimoni imposti. Il marito, secondo le usanze delle famiglie e delle popolazioni coinvolte, è un 21enne kosovaro residente del bresciano.

 L’uomo, disoccupato, è stato arrestato con le accuse di violenza sessuale e riduzione in schiavitù. Nel primo caso si tratta della cosiddetta “violenza presunta” dal momento che secondo la legge una bambina di 12 anni non è in grado di valutare e di dare un consenso legalmente valido ad un rapporto sessuale. Dalle indagini è infatti emerso che la bambina non sapeva che da un rapporto sessuale sarebbe potuto nascere un figlio.

In quanto alla riduzione in schiavitù è stata applicata la Convenzione di Ginevra in cui vengono assimilate a questo reato le pratiche di matrimonio in cui uno dei coniugi non possa sottrarsi. La Squadra Mobile ha scoperto che la contrattazione tra i genitori della bambina e quelli del marito era partita da una cifra di 25 mila euro. Poi i genitori del kosovaro sono riusciti a trattare fino a raggiungere i 17 mila euro. Ora la madre e la neonata sono in una comunità protetta. Alla polizia la ragazzina ha detto, parlando di quanto accaduto, “dalle nostre parti si usa così”.

RAI24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: