www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

CASSAZIONE: E’ STUPRO TENTARE DI INFILARE LE MANI NEI PANTALONI DI UN’ALTRA PERSONA

Posted by irpinianelmondo su luglio 21, 2008

21.7.2008– jeans non sono «una cintura di castità» che impedisce i tentativi di qualcuno di poter toccare le parti intime di chi li indossa. Per questo si può configurare il reato di violenza sessuale se una persone cerca di infilare la mano nei pantaloni di un altro». Lo ha detto la Cassazione che si è espressa su un caso di stupro riguardante una ragazza di 16 anni della provincia di Padova, che aveva più volte subito «atti di libidine» da parte del convivente della madre. Ma l’aspetto più rilevante è il fatto che, con questo pronunciamento, la Suprema Corte smentisce un’altra contestatissima sentenza con cui la stessa Cassazione annullò con rinvio la condanna inflitta ad un presunto stupratore, sostenendo che la violenza non era possibile in quanto la vittima indossava i jeans. Questo tipo di pantaloni, secondo la sentenza che risale al 1999, non avrebbero potuto essere sfilati «nemmeno in parte» se chi li indossa non avesse dato «una fattiva collaborazione».

Orientamento ribaltato dall’ultima sentenza con cui la Cassazione ha rigettato il ricorso di un uomo, condannato per aver «compiuto con violenza atti di libidine» nei confronti della figlia della sua compagna, «toccandola sul seno, sui fianchi, sul sedere e nelle parti intime, entrando con le mani sotto i pantaloni». L’uomo si era rivolto alla Suprema Corte, spiegando che «indossando la ragazza dei jeans ed essendo seduta», era «impossibile» infilare una mano sotto i pantaloni da lei indossari toccandole le parti intime. Gli ermellinì hanno però rigettato il ricorso, sottolineando che «il fatto che la ragazza indossasse pantaloni del tipo jeans» non aveva ostacolato la molestia sessuale.

 

sole24ore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: