www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO : CONFISCATI BENI PER 2 MILIONI DI EURO EX SINDACO DI QUINDICI

Posted by irpinianelmondo su luglio 30, 2008

30.7.2008-Ancora provvedimenti restrittivi contro l’ex sindaco di Quindici, Antonio Siniscalchi, condannato in via definitiva a 4 anni e otto mesi di reclusione per concorso esterno in associazione per delinquere di stampo camorristico. Il tribunale di Avellino ha disposto un anno di sorveglianza speciale e la confisca di beni per un valore complessivo di due milioni di euro a carico dell’ex primo cittadino di Quindici.

La misura arriva dopo che la Dia di Napoli e la Guardia di Finanza di Avellino, esattamente un anno fa, avevano sequestrato auto, società, immobili e terreni appartenenti a Siniscalchi ritenuto affiliato al clan Graziano. Oggi la sezione di prevenzione del tribunale irpino ha confiscato sei automezzi, quattro terreni tra Moschiano e Quindici e una casa di 130 metri quadri, a Contrada.

I beni sarebbero il frutto dello scambio di favori con l’organizzazione criminale che controllava le attività illecite a Quindici e nei comuni limitrofi. Siniscalchi era stato eletto sindaco due volte consecutive: nel 1996 e nel 2000. Secondo l’accusa l’ex sindaco assicurava alla famiglia Graziano l’aggiudicazione di appalti e imprese, in cambio di tangenti e sostegno nelle lezioni politiche.

campaniarep

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: