www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

A NAPOLI E PROVINCIA ANCORA EMERGENZA CRIMINALITA’. SENZA EFFETTI IL DECRETO SICUREZZA DEL GOVERNO

Posted by irpinianelmondo su agosto 18, 2008

18.8.2008-Nonostante la presenza dei militari dell’Esercito, è ancora emergenza criminalità a Napoli e provincia. Agguati e rapine si susseguono con una certa regolarità, a cadenza di poche ore gli uni dalle altre. Dopo il ferimento di una guardia giurata davanti ad uno stabilimento industriale di Barra e di un uomo di 33 anni a Pozzuoli, la scorsa notte si è verificato un nuovo tentativo di rapina sventato dalla polizia. Nel quartiere di Pianura, alla periferia Ovest della città, gli agenti del locale commissariato di Polizia hanno arrestato Nicola Gaudino di 19 anni, Salvatore Romano di 27, Vincenzo Ilario di 19 e Vincenzo Capane di 19 per il reato di rapina aggravata e lesioni gravi in concorso tra loro.

I poliziotti sono intervenuti in via Parroco Simeoli sorprendendo i quattro balordi mentre picchiavano con violenza un uomo per rapinargli l’autovettura. Accortisi della presenza della polizia, i giovani sono scappati, ma gli agenti sono riusciti a bloccare immediatamente Romano, riconoscendo anche Gaudino che poi è stato rintracciato presso la sua abitazione e tratto in arresto.

Dopo averlo soccorso, i poliziotti hanno raccolto la testimonianza della vittima che ha indicato gli altri due malviventi, Ilario e Capane, che si erano materialmente impossessati dell’auto dell’uomo. I due sono stati individuati e arrestati dalla polizia alcune ore dopo. L’auto rubata è stata ritrovata in via Cannavino. I quattro sono stati rinchiusi nel carcere di Poggioreale in attesa di essere processati per direttissima. campaniarep

Una Risposta a “A NAPOLI E PROVINCIA ANCORA EMERGENZA CRIMINALITA’. SENZA EFFETTI IL DECRETO SICUREZZA DEL GOVERNO”

  1. giusi said

    GENTILE IRPINIA NEL MONDO,QUESTO ARTICOLO ANDREBBE AGGIORNATO. NON ERANO 4 RAPINATORI MA UN INCENSURATO(NICOLA GAUDINO) KE PER DIFENDERE IL CUGINO SI è PRESO 3 ANNI E 8 MESI PER AGGRESSIONE;IL REATO DI RAPINA è CADUTO PERKè NON ESISTEVA NELL’UDIENZA DEL NOVEMBRE 2008; L’AGGREDITO SI è PRESO 15.000 EURO DI RISARCIMENTO DANNI(?),è STATO BRAVO A MONTARE LA SCENA DELLA RAPINA.ALLA FINE DEI FATTI LA RAPINA L’ABBIAMO SUBITA NOI ,FAMIGLIA DEL GAUDINO…VI CONSIGLIEREI DI NON INFANGARE LA REPUTAZIONE DELLE PERSONE CON LE 4 CAZZATE KE SCRIVETE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: