www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SICUREZZA STRADALE. MUOINO 2 BAMBINI INCIDENTE A14. MOLTI GLI UBRIACHI AL VOLANTE

Posted by irpinianelmondo su agosto 25, 2008

 25.8.2008-Due bambini di 4 e 7 anni sono morti nell’incidente stradale avvenuto stamani sull’autostrada A14 nel tratto compreso tra Ortona e Pescara sud, in direzione di Ancona. Non si conoscono per il momento le generalita’ dei bambini.
I genitori sono gravemente feriti in ospedale. L’incidente, per il quale e’ rimasto bloccato il traffico in direzione Nord con code fino a sette chilometri, ha coinvolto un tir che ha tamponato un’autovettura.

Secondo il 118 di Chieti, intervenuto sul posto, i due bambini deceduti – un maschietto di sette anni e una femminuccia di quattro, di nazionalità albanese – sarebbero cugini. A guidare l’auto il padre di uno dei due bimbi; l’uomo è stato ricoverato all’ospedale di Chieti. Con lui viaggiava la madre dell’altro minore. La donna é stata trasferita all’ospedale di Pescara dall’elisoccorso. Le condizioni di entrambi gli adulti sono gravi. All’ospedale di Chieti ha chiamato il marito della donna per sapere delle condizioni dei familiari rimasti coinvolti nell’incidente.


GUIDA UBRIACO, UCCIDE UNA RAGAZZA DI 17 ANNI

 Una ragazza di 17 anni è morta in un incidente stradale, nella notte tra sabato e domenica, a Bresso, nell’hinterland nord di Milano. A provocare l’incidente sarebbe stato un giovane milanese di 24 anni, Stefano P., che dopo il test è risultato avere un tasso alcolico di 1,6 g/l, tre volte superiore al consentito, ed è stato arrestato. Aveva passato la serata in birreria, come riferiscono alcuni quotidiani, insieme a due amici, al fratello e a un cugino.

Barbara Pagin, 17 anni, si trovava sul sedile posteriore di una Citroen C2 ferma al semaforo di via Vittorio Veneto, all’incrocio con via Villa a Bresso, poco dopo la mezzanotte. Quando è scattato il verde, l’auto ha svoltato a sinistra ma una seconda vettura, l’Opel Corsa guidata da Stefano P., ha superato la fila scontrandosi con la Citroen.

La ragazza è stata sbalzata fuori dal veicolo ed è morta sul colpo. Stefano P. è stato arrestato dai carabinieri di Bresso con l’accusa di omicidio colposo commesso in violazione delle norme di circolazione. In mattinata il pm Fabio Napoleone chiederà la convalida dell’arresto.

TAMPONA E UCCIDE, ARRESTATO 25ENNE A FANO
Un fanese di 68 anni, P.S., è morto in un incidente mentre viaggiava con sua moglie sulla Strada provinciale Flaminia, in direzione Acqualagna-Fano: la sua auto è stata tamponata da un’altra vettura guidata da un giovane, in stato di ebbrezza e arrestato.

L’incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 19:30 all’interno della galleria del Furlo: la Wolkswagen Polo, guidata da L.M., operaio venticinquenne, ha urtato violentemente la Fiat Panda, condotta dalla vittima, facendola carambolare prima sulla parete di destra poi su quella sinistra. La moglie del conducente, lievemente ferita, è stata portata all’ospedale di Fano e giudicata guaribile in 45 giorni. Niente da fare invece per il marito, morto nell’impatto. Il giovane responsabile dello scontro è rimasto illeso e, sottoposto all’alcotest, è risultato positivo con un tasso di pari a 2,23 mg/l. E’ stato quindi arrestato dai carabinieri di Urbino per omicidio colposo con l’aggravante della guida in stato di ebbrezza. Gli è stata ritirata la patente, oggi verrà processato per direttissima. Sul posto il 118 e i vigili del fuoco. ansa

Una Risposta a “SICUREZZA STRADALE. MUOINO 2 BAMBINI INCIDENTE A14. MOLTI GLI UBRIACHI AL VOLANTE”

  1. sara said

    MALGOVERNO NELLA P:A:in quel di Castelraimondo serve maggiore vigilanza e controllo sul territorio.Dal febbraio 2002 l’amministrazione comunale tiene,illegittimamente demansionato,estromesso,eliminato dall’ufficio il comandante dei vv.uu;(uno dei quattro dipendenti comunali laureati,di ottima condotta morale e civile,incensurato,senza alcun procedimento penale o giudiziario a carico),sostanzialmente senza fare quasi niente,a spese del contribuente.(Vedere sentenza immediatamente esecutiva,in internet,alla voce DEMANSIONAMENTO CAMERINO)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: