www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

LA RICERCA. MOLTI DISINFETTANTI AMICI DEI BATTERI: LI RAFFORZANO

Posted by irpinianelmondo su ottobre 6, 2008

6.10.2008- Ansa -Sembra un controsenso, ma alcuni disinfettanti possono essere “amici” dei batteri, rendendoli più resistenti ai farmaci. Se ne è accorto uno studio americano pubblicato sulla rivista Microbiology, secondo il quale bassi livelli delle sostanze chimiche usate comunemente negli ospedali e nelle case per uccidere i batteri (chiamate biocidi) possono aiutare un batterio molto pericoloso come lo Staphylococcus aureus a liberarsi dalle sostanze chimiche che penetrano al suo interno.

In questo modo il batterio può diventare resistente ad alcuni antibiotici. I ricercatori dell’ospedale di Detroit, coordinati da Glenn Kaatz, hanno esposto lo stafilococco aureo prelevato dal sangue di alcuni pazienti a basse concentrazioni di biocidi frequentemente utilizzati negli ospedali. Si sono accorti così che nei batteri si accelerava l’attività delle pompe addette alla “pulizia” delle cellule da sostanze tossiche. Aumentava inoltre il numero di queste pompe di efflusso.

“Queste ultime – ha osservato Kaatz – sono le stesse generalmente utilizzate dai batteri per liberarsi dagli antibiotici. Di conseguenza i batteri patogeni che hanno un grande numero di queste pompe di efflusso possono più facilmente diventare resistenti ai farmaci ed essere perciò una minaccia per i pazienti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: