www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

CALCIO .GLI ULTRA’ SFIDANO LA FIGC : NIENTE BIGLIETTI PER LE TRASFERTE ? CI SAREMO LO STESSO

Posted by irpinianelmondo su ottobre 14, 2008

14.10.2008– La Stampa -«Ciao Trasferte, almeno ufficialmente…»: è il titolo di una delle discussioni che in questi giorni tiene banco nella rete degli Ultrà. Se ieri il presidente della Figc Giancarlo Abete ha annunciato che «Non chiederemo più biglietti per le trasferte» dopo i cori degli ultrà italiani a Sofia di sabato scorso, i gruppi che si incontrano sul web non si scompongono. «A Cipro niente biglietti ma c’eravamo lo stesso», dice qualcuno. «Penso si possa andare oltre molto facilmente» aggiunge un altro.

Dai forum ai video su YouTube, gli «Ultras Italia» usano il pc per darsi appuntamento, organizzarsi per le trasferte, scambiarsi pareri. Dalle sezioni create apposta per commentare le «prestazioni» delle altre tifoserie, a quelle con tutte le informazioni per acquistare i biglietti aerei per trasferte, fino ai cori più cantati.

Da tempo ormai gruppi del Nord Est si incontrano con pugliesi, campani e laziali sui forum, uniti dal motto:«i colori ci dividono, la mentalità ci unisce». Così si scopre che anche la trasferta di Sofia era organizzata da mesi: la «più tosta a livello ambientale», dicono gli utenti del forum, perchè «quelle bulgare sono terre di guerra». Spesso partono senza biglietto e lo acquistano il giorno stesso della partita, allo stadio. Non sempre, infatti, è possibile comprarli dall’Italia e non per tutti è semplice: «Attenzione, stanno rigettando le richieste biglietti con dentro persone che in passato hanno subito il daspo esattamente come agli Europei!», è l’avviso sul forum “vivereultras”.

Anche a Sofia è stato così. Ma il problema si risolve in fretta: chi arriva primo in città avverte, sempre tramite la rete, gli altri e ci si ritrova tutti in fila ai botteghini. Il rischio, adesso, è di trovarli in fila anche in Montenegro per il prossimo impegno fuori casa della Nazionale il 28 marzo 2009. E poi tutti a Dublino, dove di sicuro le croci celtiche non mancano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: