www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

CALCIO. PULMAN DI TIFOSI JUVENTINI FUORI STRADA: 2 MORTI E MOLTI FERITI

Posted by irpinianelmondo su ottobre 21, 2008

21.10.2008– Ansa– Erano diretti allo stadio Olimpico di Torino per assistere a Juventus-Real Madrid, la “partita dell’anno”, ma la loro corsa si è fermata contro un muro a Etroubles, in Valle d’Aosta, pochi chilometri dopo il confine tra Italia e Svizzera. Un pullman di tifosi juventini, tra cui molti immigrati che vivono e lavorano in territorio elvetico, si è schiantato nel primo pomeriggio di oggi nel borgo della località valdostana: il bilancio è di due morti e 26 feriti.

L’autista, una delle vittime, un pensionato ottantunenne, ha perso il controllo del mezzo nei pressi di una curva a gomito ed é finito contro una casa. L’alta velocità e una guida poco accorta, ma forse anche un guasto meccanico, su un mezzo che aveva già percorso ben 830mila chilometri, pare siano le cause dell’incidente, che è avvenuto al termine di un tratto di circa 10 chilometri che scende dal traforo del Gran San Bernardo verso Aosta, sulla statale 27. “Già dalle prime curve in discesa – ha raccontato un giovane supporter bianconero di Neuchatel che era sul pullman – ci siamo accorti che l’autista viaggiava troppo veloce e che non aveva dimestichezza con le curve. Ho avuto subito la sensazione che non fosse preparato per guidare un pullman e qualcuno sul bus gli aveva persino detto di fare attenzione. Poi c’é stato lo schianto”. L’incidente è avvenuto alle 15.45. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati carabinieri, polizia, vigili del fuoco, ambulanze del 118 e l’elicottero della Protezione civile. Tra i primi a prestare i soccorsi è stato il farmacista di Etroubles, Federico Mion: “Ho sentito un gran boato – ha raccontato – e immediatamente sono uscito dalla farmacia. Mi sono trovato di fronte sei o sette persone riverse per terra, che erano state sbalzate anche per 10 metri fuori dal pullman. Ho cercato di fermare le emorragie più importanti utilizzando il materiale della farmacia. Tra i feriti ho notato alcune fratture esposte e fratture multiple”. Alla fine il bilancio è di due morti di nazionalità svizzera – Claude Crottaz, di 81 anni, autista, e Jean Luc Pointet, 53 anni, tifoso bianconero che viaggiava con il figlio rimasto ferito – e di 26 feriti, due dei quali sono stati sottoposti a intervento chirurgico. Nessuno – secondo fonti sanitarie – dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto è arrivato anche il pm Pasquale Longarini, che si occupa delle indagini. Per il colonnello Guido Di Vita, comandante dei carabinieri della Valle d’Aosta, la causa dell’incidente potrebbe essere “la rottura dei freni”. Sull’asfalto, infatti, è rimasta solo una striscia di circa 20 metri come se i freni avessero funzionato solo parzialmente. Ma tra gli abitanti del borgo è subito serpeggiato il malumore per un incidente annunciato, su un’arteria internazionale, giudicata troppo a rischio, in quanto entra nel cuore del paese: “E’ da 20 anni che sollecitiamo la costruzione della variante proprio perché quel tratto di strada è particolarmente pericoloso”, afferma il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, ricordando almeno due incidenti che a inizio agli anni ’80 sono costati la vita a piu’ persone e causato numerosi feriti anche gravi. “L’incidente di oggi ripropone – aggiunge Tamone – l’urgenza di costruire la variante che consente di aggirare il paese”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: