www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO. “VENDI LA BIRRA TROPPO CARA”, ED E’ AGGRESSIONE. COLPITI ANCHE I MILTARI. IN MANETTE UN GIOVANE ALGERINO

Posted by irpinianelmondo su ottobre 29, 2008

29.10.2008-Preso a calci e pugni da un cittadino extracomunitario ubriaco di origine algerina. È successo ieri sera, intorno alle 20, all’interno del bar “Luso” di via Carducci, all’angolo con Piazza Macello. Ad essere aggredito è stato il titolare del bar “colpevole” di vendere la birra ad un prezzo elevato. Per bloccare l’algerino è intervenuta anche una guardia giurata che era appena entrata nel locale: l’agente è stato colpito con una testata che gli ha procurato anche il sanguinamento del setto nasale.

I carabinieri, allertati da un passante, sono subito intervenuti sul posto per risolvere quella che stava per diventare una vera e propria rissa. All’arrivo dei militari, l’algerino ha aggredito anche i carabinieri che cercavano di fermarlo, sferrando anche calci alla gazzella dell’Arma. Dopo non poche difficoltà, i militari di Avellino sono riusciti ad immobilizzare l’uomo, chiamando subito il 118 per dare le prime cure allo stesso algerino, al titolare del bar ed alla guardia giurata, rimasti contusi.

I medici hanno dovuto somministrare alcune fiale di calmanti all’extracomunitario per riportarlo alla ragione. L’algerino è stato poi portato in caserma e tratto in arresto con l’accusa di violenza, lesioni, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, di 29 anni, è regolare in Italia e lavora come muratore. I due feriti sono stati, invece, medicati presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Avellino, riportando solo piccole lesioni, guaribili per entrambi in pochi giorni di prognosi.Campaniareport.

Una Risposta a “AVELLINO. “VENDI LA BIRRA TROPPO CARA”, ED E’ AGGRESSIONE. COLPITI ANCHE I MILTARI. IN MANETTE UN GIOVANE ALGERINO”

  1. basta non bere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: