www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MALTEMPO, DROGA E ALCOOL. STRAGE SULLE STRADE : 10 MORTI E MOLTI FERITI

Posted by irpinianelmondo su novembre 1, 2008

01.11.2008-Notte di sangue, quella di Halloween, sulle strade italiane bagnate dalla pioggia.
L’asfalto bagnato e’ infatti all’origine di diversi incidenti mortali con gran parte delle vittime giovani o giovanissimi, alcuni dei quali probabilmente tornavano da serate di festa. In almeno due casi, inoltre, chi ha causato incidenti mortali era ubriaco e drogato. Un primo e provvisorio bilancio indica una decina di morti e diversi feriti.

L’incidente piu’ grave quello verificatosi stamani nei pressi di Asti sull’autostrada Torino-Piacenza dove tre giovani sono morti tra le fiamme della loro auto che, dopo una sbandata, si e’ schiantata contro il basamento di un cavalcavia prendendo fuoco.

Due, invece, i casi in Lombardia di incidenti mortali causati da ubriachi e drogati al volante, entrambi arrestati. A Milano un ventinovenne che aveva fumato cannabis e ingerito Valium e al quale era gia’ stata ritirata la patente ha causato la morte di una giovane donna. In provincia di Brescia un marocchino di 33 anni, risultato positivo sia all’etilometro sia al droga test, ha ucciso in uno scontro un altro automobilista.

 E’ stato invece un pirata della strada ad investire e uccidere un ciclista sul lungomare tra Pescara e Montesilvano per poi darsi alla fuga. La pioggia ha provocato l’incidente in provincia di Alessandria in cui e’ morta una donna di 27 anni e sono rimasti feriti tre giovani.

Stessa drammatica sorte per un ragazzo di 25 anni, Massimiliano Carangelo, di Foggia, travolto e ucciso la notte scorsa da un’auto che non si è fermata mentre usciva da un locale da ballo in via Castelluccio, alla periferia della citta’. Ricoverata sotto choc una ragazza che era con lui.

 Ed il fondo stradale bagnato e’ stato fatale anche per un giovane che era alla guida della sua auto in provincia dell’Aquila e per una ragazza di 23 anni sulla Braccianese, in provincia di Roma. I quattro occupanti di una vettura sono finiti, per lo stesso motivo, in una scarpata in provincia di Avellino: uno di loro e’ morto.

BIMBO UCCISO DA AUTO IN RETROMARCIA
Un bambino di due anni è stato travolto ed ucciso da una macchina nel quartiere Vallesana di Marano, un comune a nord di Napoli. La macchina, secondo quanto si apprende, stava procedendo in retromarcia e il conducente non si è accorto della presenza del piccolo. La tragedia si è consumata in un cortile di via Avellino, una delle traverse della strada che conduce al cimitero di Marano che oggi è particolarmente affollata Inutili i soccorsi prestati immediatamente al bambino. Sul posto si è recata una pattuglia della polizia municipale per i rilievi del caso.Ansa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: