www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO. AL TEATRO ” GESUALDO” DAL 21 AL 23 “POVERI MA BELLI” DI MASSIMO RANIERI

Posted by irpinianelmondo su novembre 20, 2008

teatro-geualdo16.11.2008-Rivivono in un musical al teatro “Carlo Gesualdo” i “Poveri ma belli” dell’Italia romantica

Con la regia di Massimo Ranieri in scena venerdì, sabato e domenica (21,22 e 23 .11.2008 ) un grande spettacolo musicale con Bianca Guaccero e Michele Carfora Sul palcoscenico del  “Gesualdo “di Avellino la storia di bulli e pupe ambientata a Trastevere e ispirata dal celebre film di Dino Risi

 

Con Poveri Ma Belli torna in scena al Gesualdo  un grande spettacolo musicale nella tradizione di quelli targati ”Garinei e Giovannini”. Tre giorni di messa in scena per l’atteso musical diretto dalla mano sapiente di Massimo Ranieri: venerdì 21 alle 21, per gli abbonati turno A, domenica 23 alle 18,30 abbonati turno B, e sabato 22 alle 21, fuori abbonamento.

Due bulli e tre pupe, quelli della Trastevere anni ‘ 50, stanno per rivivere in versione musical sulle tavole del Comunale. Nei ruoli che furono di Marisa Allasio, Maurizio Arena, Renato Salvatori ci sono la bellissima Bianca Guaccero, Antonello Angiolillo, Michele Carfora. Un’anteprima esclusiva, quella del Gesualdo, per il Sud Italia, condita da tenerezze, leggerezze e affetti, ma soprattutto il ritratto di un’Italia più tenera, romantica e povera, ma con un plus valore di nostalgia. Massimo Ranieri, già regista di opere liriche, l’ ultima Cenerentola, dirige per la prima volta la commedia musicale, che farà rivivere la Roma di Dino Risi.

Uno spettacolo, quello in programma al Gesualdo, che ha incuriosito moltissimo il mondo teatrale italiano, vista la lunga e impegnativa tournée in programma, per i suoi numerosi ingredienti: il “mito” del film di Risi, la regia di Massimo Ranieri, le musiche di Gianni Togni, le coreografie di Franco Miseria e per l’interpretazione dell’astro nascente – e già in parte affermato – Bianca Guaccero, che nella commedia ha il ruolo di Giovanna, la bella figlia del sarto che nel film di Risi era interpretata da Marisa Allasio.

Il cast vede, nel ruolo della protagonista Giovanna, Bianca Guaccero: un’attrice che il pubblico ha applaudito in teatro ne ”Il gattopardo” con Luca Barbareschi, in televisione e al cinema.

Antonello Angiolillo nei panni di Salvatore e Michele Carfora in quelli di Romolo sono due interpreti che il pubblico teatrale conosce bene per le loro partecipazioni a musical di successo in scena in queste ultime stagioni. Troviamo poi Emy Bergamo (Marisa), Francesca Colapietro (Annamaria), Fabrizio Paganini (Ugo), Maurizio Semeraro (Leonetto), Roberto Bani (il regista), Titta Graziano (Silvana). Con loro un gruppo di 20 solisti e soliste. La regia è firmata da Massimo Ranieri e lo spettacolo da Massimiliano Bruno ed Edoardo Falcone per il testo, Gianni Togni per le musiche e i testi delle canzoni, Franco Miseria per le coreografie, Marco Calzavara per le scene, Giovanni Ciacci per i costuni e Maurizio Fabretti per le luci. Lo spettacolo è dedicato a Sandro Giovannini, Pietro Garinei, Goffredo Lombardo e Dino Risi.

 

 

 

Trama:

Romolo e Salvatore sono due giovani romani che hanno vissuto a stretto contatto sin da bambini. Il loro forte rapporto di amicizia è messo alla prova da Giovanna, una bellissima ragazza di cui entrambi si innamorano. Dopo aver vissuto un breve fidanzamento con entrambi i ragazzi, Giovanna si rende conto di essere ancora innamorata del suo ex, Ugo, che incontra nello Stabilimento Balneare Il Ciriola sulle sponde del Tevere, dove Salvatore fa il bagnino. Rimasti soli i due ragazzi si accorgono dell’amore provato nei loro confronti dalle rispettive sorelle. Così alla fine Salvatore s’innamorerà della sorella di Romolo e Romolo di quella di Salvatore.

 

 

 

Scheda spettacolo:

Poveri ma belli

con Bianca Guaccero, Antonello Angiolillo e Michele Carfora

Un’idea di Pietro Garinei e Guido Lombardo

Progetto artistico Enzo Garinei

Scritto da Massimiliano Bruno e Edoardo Falcone

Musiche Gianni Togni

Coreografie Franco Miseria

Scene Marco Calzavara

Costumi di Giovanni Ciacci

Disegno luci Maurizio Fabretti

Regia Massimo Ranieri

Produzione Il Sistina e Titanus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: