www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MERCOGLIANO (AV) . LAVORO NERO: ARRESTI IN UN CANTIERE DEL POSTO

Posted by irpinianelmondo su novembre 28, 2008

cantieri-carabinieri228.11.2008-Nuovo blitz dei carabinieri del comando provinciale di Avellino, in collaborazione con la Direzione Provinciale del Lavoro, sui cantieri in Irpinia per verificare le condizioni di sicurezza dei lavoratori e contrastare il fenomeno del lavoro nero. Ieri sera, in via Ammiraglio Bianco a Mercogliano, in un cantiere da pochissimo avviato, i carabinieri della locale stazione hanno sorpreso 3 lavoratori ucraini impegnati nel trasporto di materiali edili.

A seguito dei controlli effettuati in caserma, i tre stranieri non solo sono risultati privi di qualunque regolare registrazione – quindi mai assunti – ma addirittura clandestini sul territorio nazionale. Uno di loro, tra l’altro, era anche gravato da un decreto di espulsione dal territorio nazionale emesso dalle autorità di pubblica sicurezza di Avellino nel novembre dello scorso anno.

Al termine degli accertamenti, i militari hanno tratto in arresto lo straniero colpito dal provvedimento di espulsione, mentre gli altri ucraini sono stati accompagnati in mattinata presso l’Ufficio immigrazione della Questura di Avellino per l’avvio delle pratiche relative al loro rimpatrio. Per ciò che riguarda, invece, il datore di lavoro, cioè il proprietario del cantiere che aveva dato lavoro in nero ai tre extracomunitari, i militari hanno preceduto nei suoi confronti con una denuncia in stato di libertà per aver violato le normative sull’impiego del lavoratori.Campaniareport

2 Risposte a “MERCOGLIANO (AV) . LAVORO NERO: ARRESTI IN UN CANTIERE DEL POSTO”

  1. sdrummelo said

    i carabinieri dovrebbero fare un blitz in ogni ristorante e/o attività commerciale irpina, dove il LAVORO NERO è la REGOLA!

    Quando non c’è rispetto per i lavoratori, non c’è nemmeno il progresso… ecco perchè l’Italia resta sempre più indietro rispetto ai paesi civili! :S

  2. luigi said

    tutto questo che stiamo subbendo e’ sempre colpa del governo ,
    e dei capitalisti con la burograzia che c’e’ in italia
    bisogna distribuire bene il bene di una nazione.
    troppi spreghi, e meno controlli ai ricchi, ai politici.
    ecc ‘ecc’ ecc’ .
    CIAO A TUTTI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: