www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

FINI: “LEGGI RAZZIALI UN’INFAMIA, LA CHIESA NON SI OPPOSE “. CIVILTA’ CATTOLICA : “FINI NON CONOSCE LA STORIA”

Posted by irpinianelmondo su dicembre 16, 2008

fini16.12.2008 – QN -Il Paese deve fare i conti con l’infamia delle leggi razziali e con gli angoli bui della propria memoria. Lo dice il presidente della Camera, Gianfranco Fini, inaugurando la cerimonia “1938-2008: settant’anni dalle leggi antiebraiche e razziste, per non dimenticare”.
”Con la memoria di questa infamia– scandisce il presidente della Camera – dobbiamo fare i conti come nazione e come cittadini, senza infingimenti e ambiguita’”. Fini aggiunge che fare i conti con le leggi razziali “significa avere il coraggio di perlustrare gli angoli bui della memoria italiana”.

 

“L’ideologia fascista – continua Fini – non spiega da sola l’infamia delle leggi razziali. C’è da chiedersi perchè la società italiana si sia adeguata, nel suo insieme, alla legislazione antiebraica e perchè, salvo talune eccezioni, non siano state registrate manifestazioni particolari di resistenza. Nemmeno da parte della Chiesa cattolica”.

CIVILITA’ CATTOLICA- Ansa 16.12.2008 – Le dichiarazioni del presidente della Camera Gianfranco Fini sulla Chiesa e le leggi razziali sono “sconcertanti”, evidentemente Fini “non conosce una pagina di storia nazionale che vede contrapposti Mussolini e Pio XI” o forse sono frutto di una “svista, di un cercare un correo a delle responsabilità che il presidente Fini vuole in parte coprire che fanno parte della sua storia, anche se non di quella recente”. Lo ha detto all’Ansa padre Giovanni Sale, scrittore della Civiltà Cattolica e autore tra l’altro di due recenti articoli sulle leggi razziali che illustrano la posizione del Vaticano contro il manifesto della razza e le leggi razziali.

3 Risposte a “FINI: “LEGGI RAZZIALI UN’INFAMIA, LA CHIESA NON SI OPPOSE “. CIVILTA’ CATTOLICA : “FINI NON CONOSCE LA STORIA””

  1. antgri said

    siamo in un paese in cui si dice tutto ed il contrario di tutto, in cui il trasformismo è una qualità che premia, a dispetto dell’idealismo.

    Esiste una fine a tutto questo?

  2. sdrummelo said

    A parte il fatto che il discorso di Fini è un ipocrita “mea culpa”, in cui la finta ammissione di responsabilità del fascimo serve solo come pretesto per scaricare subito le colpe sull’addormentato popolo italiano (che si trovata pressappoco nelle condizioni in cui versa ora) e sull’ambigua e onnipresente Chiesa Cattolica.
    Suggerisco a coloro che si sono levati in difesa di quest’utlima, di leggere questo testo:
    http://www.corriere.it/cultura/08_novembre_05/pio_xi_razzismo_africa_a41cd658-aaef-11dd-8f4b-00144f02aabc.shtml
    in cui si riportano stralci recuperati dagli archivi vaticani, tra cui:
    —————————————————————————-
    E il 24 agosto 1937, il cardinale Jorio mette per iscritto, all’attenzione di Papa Ratti, un parere sconcertante rispetto al senso comune della morale cattolica. Sì, «a mezzo dei Missionari», la Chiesa avrebbe effettivamente potuto, anzi avrebbe dovuto collaborare — «nei giusti limiti» del diritto canonico — alla campagna per la «SANITA’ DELLA RAZZA». Le «ibride unioni» andavano impedite «per i saggi motivi igienico-sociali intesi dallo Stato»: «LA SCONVENIENZA DI UN CONIUGIO FRA UN BIANCO E UN NEGRO», e «le accresciute deficienze morali nel carattere della prole nascitura». Segue l’APPROVAZIONE PAPALE del documento FIRMATO dal cardinale Jorio, trasmesso alla nunziatura d’Italia già il 31 agosto di quel 1937: per la gioia del ministro Lessona, «lieto delle sagge disposizioni della Santa Sede».
    —————————————————————————

  3. Conad - Lecco said

    Avremmo bisogno dell’elenco dei prodotti alimentari acquistabili con la ConadCard. Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: