www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

VIOLENZA SESSUALE SUL TRENO NAPOLI-MILANO: ARRESTATI DUE MAROCCHINI

Posted by irpinianelmondo su gennaio 30, 2009

30.01.2009– campaniareport -Un nuovo atto di violenza sessuale ai danni di una giovane donna si è verificato nel primo pomeriggio di ieri sul treno intercity Napoli-Milano, in partenza dalla stazione centrale di Napoli. La donna, B.M.L., diciannovenne, era sul treno insieme al fidanzato, diretta a Roma, quando nello scompartimento della carrozza sono arrivati due giovani extracomunitari di nazionalità marocchina: Boukharta Mohammed e Zahri Brahim, entrambi di 19 anni e muniti di regolare carta di soggiorno rispettivamente residenti a Torino e a Castel San Giovanni, nel piacentino.

I due, approfittando della momentanea assenza di altri viaggiatori all’interno della cabina, tentavano di violentare la giovane. Infatti, mentre uno dei due la tratteneva bloccandole le braccia, l’altro iniziava a palparle il seno e le parti intime. L’azione veniva interrotta solo grazie all’occasionale intervento di un venditore ambulante di bibite, il quale accortosi di quanto stava accadendo alla ragazza, apriva la porta dello scomparto, costringendo i due aggressori a desistere dal loro intento. Attirato dalle grida anche il fidanzato della ragazza che poi è interveniva per soccorrerla.

Mentre i due marocchini scappavano negli altri vagoni, il capotreno, avvertito di quanto stava avvenendo, contattava il 113 ed immediatamente numerose pattuglie del commissariato di Aversa, intervenivano presso la stazione ferroviaria di Aversa, dove sarebbe giunto per la prevista fermata il treno. Una volta giunto in stazione il treno veniva rapidamente circondato dagli agenti di polizia che, avuta la descrizione degli aggressori, effettuavano una meticolosa perquisizione di tutti gli scompartimenti fino a rintracciare i due marocchini che venivano riconosciuti dalla vittima.

La giovane donna, sconvolta e terrorizzata, dopo i primi soccorsi prestati presso il commissariato di Aversa, veniva accompagnata presso il locale ospedale dove i medici le riscontravano delle lievi contusioni al corpo giudicandola guaribile in pochi giorni. I due marocchini, dichiarati in stato di arresto, venivano condotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della locale procura della repubblica.

3 Risposte a “VIOLENZA SESSUALE SUL TRENO NAPOLI-MILANO: ARRESTATI DUE MAROCCHINI”

  1. […] 30.01.2009- campaniareport -Un nuovo atto di violenza sessuale ai danni di una giovane donna si è verificato nel primo pomeriggio di ieri sul treno intercity Napoli-Milano, in partenza dalla stazione centrale di Napoli. … Leggi la notizia alla fonte » […]

  2. Luigi said

    Secondo me la giustizia italiana li scagiona e cosi se la passano liscia in fondo va sempre a finire cosi bisognerebbe trovarli quei 2 maledetti e fargli passare la libido…

  3. SILVIA said

    e’ veramente una cosa indecente dover sopportare tutti questi marocchini che abusano di noi ragazze italiane…. non siamo neanche piu’ libere di prendere un treno con il proprio ragazzo per la paura di essere stuprate???!!!!!ma ci rendiamo conto????quando se ne tornano tutti al loro paese???

    SONO DIVENTATA RAZZISTA.E…NON ME NE PENTO….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: