www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

GUARDIA DI FINANZA AVELLINO. TENTAVA DI SPACCIARE BANCONOTA FALSA DA 100 EURO. DENUNCIATA DONNA DEL NAPOLETANO

Posted by irpinianelmondo su febbraio 25, 2009

finanza-banconota25.02.2009-Il rapporto collaborazione tra Fiamme Gialle e cittadinanza, la trasparenza nello svolgimento della consueta attività di servizio, l’”apertura” alle istanze del cittadino si concretizzano ogni giorno di più in richieste d’assistenza che pervengono alla Guardia di Finanza.

Oltre al sempre maggiore ricorso al servizio di pubblica utilità “117”, sono ormai numerosi i casi in cui il cittadino con fiducia ricorre all’apporto delle Fiamme Gialle, in un crescendo nella diffusione di quella cultura della legalità tanto spesso auspicata.

finanza-sedeEd è in tale contesto che deve inquadrarsi l’operazione condotta nella mattinata di ieri da una pattuglia del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, agli ordini del Tenente Colonnello Maurizio GUARINO, che si è conclusa con il sequestro di una banconota falsa e la denuncia di un responsabile. Nella centralissima Piazza d’Armi di Avellino, l’attenzione di una pattuglia della Sezione Mobile del Nucleo è stata attirata dai richiami di un commerciante che, insospettito dall’atto di ricevere un pagamento dal comportamento sospetto di una cliente, aveva immediatamente richiesto l’ausilio dei militari (presenti sin zona nell’ambito di uno dei consueti servizi d’istituto) allorquando la cliente aveva fornito, quale pagamento per un bene acquistato nell’esercizio commerciale, una banconota da 100 euro.

L’intervento tempestivo della pattuglia in divisa consentiva di identificare tale D.S. (di anni 40), di Napoli, e di verificare che la banconota esibita quale pagamento presentava numerosi elementi di sospetto quanto alla sua autenticità. I successivi accertamenti permettevo di confermare la falsità della banconota di 100 euro e, pertanto, la suddetta D.S. (neri cui confronti risultavano alcuni precedenti controlli di polizia) veniva deferita alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per falso nummario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: