www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

PRECARI NELLA PA. BRUNETTA : “AL MOMENTO SOLO 1.125 STABILIZZABILI”. LA CGIL: ” IL MIRACOLO DI BRUNETTA, HA FATTO SPARIRE I PRECARI”

Posted by irpinianelmondo su marzo 18, 2009

brunetta218.03.2009-Sono 1.125 i precari della Pubblica amministrazione che, secondo i primi risultati del monitoraggio dei contratti di lavoro flessibile avviato dal ministro della Pa, Renato Brunetta, possono essere stabilizzati con contratti a tempo indeterminato. Palazzo Vidoni ha fatto sapere che al questionario online inviato hanno risposto 934 amministrazioni (866 delle
quali Comuni) su un totale di 9.186 enti (le risposte dovranno essere inviate entro il prossimo 23 marzo). Nel corso della conferenza stampa tenuta dal ministro a palazzo Chigi, Brunetta ha spiegato che 2mila contratti flessibili che non hanno i requisiti necessari alla regolarizzazione. Molte amministrazioni, poi, hanno già proceduto alla regolarizzazione del personale e che un numero pressoché pari al totale del personale regolarizzabile è stato già assunto o è in corso di assunzione. Tra gli obiettivi della regolarizzazione, figura la definizione di «un percorso per assunzioni a tempo indeterminato mediante procedure concorsuali pubbliche» che tengano conto delle «dotazioni organiche vigenti e delle risorse finanziarie disponibili».

Gentile (Cgil): sparizione dei precari, nuovo miracolo di Brunetta. «Il ministro Brunetta si è esercitato in un nuovo miracolo: la sparizione dei precari nelle Pubbliche amministrazioni», ha detto il responsabile del dipartimento Settori pubblici della Cgil Nazionale, Michele Gentile, commentando i primi risultati della rilevazione sul precariato nella Pa forniti dal ministro Brunetta.
«Si smentisce così ogni più rosea previsione così come le stesse cifre fornite dal Governo. Di più, si scopre che non esiste il problema del precariato», dice il dirigente sindacale, il quale aggiunge: «Questo è un bene per il paese. Ma vorremmo attendere gli esiti finali della rilevazione, nonchè l’indicazione nominativa degli enti che hanno risposto». Dati che, ha risposto il portavoce di Palazzo Vidoni Vittorio Pezzuto, sul sito del ministero sono già disponibili. Sul sito ci sono gli elenchi delle amministrazioni che in questi primi 4 giorni lavorativi hanno compilato e trasmesso il complesso questionario. Sole  24 ore

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: