www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

“BERLUSCONI CAMPIONE DI PACE”. L’AVV. VERGHINI : ” ITALIA E ISRAELE INIZIANO CAMMINO FAVOREVOLE PER SOLUZIONE CONFLITTI MEDIORENTALI”

Posted by irpinianelmondo su giugno 24, 2009

VERGHINI24.06.2009– “Sicuramente positivo appare il cammino che l’Italia di Silvio Berlusconi ed il primo ministro israeliano vogliono intraprendere per risolvere i conflitti mediorientali, portando avanti il processo di pace.” Così ha commentato il presidente del Comitato della Libertà, Avv. Emanuele Verghini il vertice a Roma tra il premier e Benjamin Netanyahu.

Emanuele Verghini mette in particolare l’accento sull’incipit del discorso del primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, alla conferenza stampa a Palazzo Chigi, secondo cui “Berlusconi è un grande campione di pace, sicurezza e libertà … abbiamo parlato di come fare progredire la pace nella regione mediorientale”.

L’Avv. Verghini prosegue poi riportando anche le parole del premier: “Ho espresso apprezzamento per le prospettive circa la smilitarizzazione dello Stato palestinese che ci sembra assolutamente doveroso e anche per il fatto che lo Stato di Israele debba essere riconosciuto … con Netanyahu abbiamo parlato della situazione attuale in Medio Oriente e abbiamo confermato il nostro sostegno al rilancio del dialogo israelo-palestinese per promuovere la pace in Medio Oriente”.

“Intanto – conclude Verghini – la nostra attività prosegue instancabile ed oggi registra l’apertura del Comitato della Liberta della Città di Roma ad opera del suo Presidente, Vito Pacillo al quale rivolgo il mio personale e più caloroso augurio di buon lavoro!”.

3 Risposte a ““BERLUSCONI CAMPIONE DI PACE”. L’AVV. VERGHINI : ” ITALIA E ISRAELE INIZIANO CAMMINO FAVOREVOLE PER SOLUZIONE CONFLITTI MEDIORENTALI””

  1. CONFERENZA STAMPA DI PESCARA DEL 27 LUGLIO 2009
    VERRA PRESENTATA LA CANZONE “LA PACE PUO’”
    VERGHINI: “DOPO 107 ANNI IL NOBEL PER LA PACE POTRA’ RITORNARE IN ITALIA”
    “Con Berlusconi ci siamo sentiti per mettere fine alla guerra. Mi piace. Ha dato prova di essere una persona intelligente, capace di muoversi con efficacia a livello diplomatico (19 Maggio 2009)”. Con questa dichiarazione, Mikhail Saakashvili ha confermato le dichiarazioni rilasciate da Nicholas Sarkozy, il 24 Febbraio 2009: “Mai avremmo ottenuto un accordo tra georgiani e russi se Berlusconi non avesse fatto valere i suoi antichi legami di amicizia e fiducia con Vladimir Putin”.
    “Le fila del Comitato della Libertà per il Nobel per la Pace a Silvio Berlusconi, pertanto, si allargano e non soltanto in casa nostra ma anche all’estero; si veda ad esempio il caso del Comitato russo”. È quanto ha dichiarato il presidente del Comitato, il viterbese, Emanuele Verghini, 36 anni avvocato e diplomato in flauto traverso al conservatorio.
    “Analogo discorso – prosegue Verghini – potrebbe farsi ad esempio per il vertice a Roma tra il premier e Benjamin Netanyahu, che ha definito Berlusconi “campione di pace”, per i rapporti con la Libia, o per la vicenda dell’obelisco di Axum”.
    Il 26 Maggio il Comitato aveva allestito un banchetto a piazza di Pietra a Roma per raccogliere le adesioni dei Parlamentari, dei Consiglieri Regionali, Provinciali, e Comunali. Questa è stata la prima uscita ufficiale.
    Ma per “Silvio per il Nobel” si continuano a raccogliere adesioni e firme: il prossimo 27 Luglio alle ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Pescara la secondo iniziativa del Comitao: si terrà una conferenza stampa, organizzata dal presidente dei Circoli “La Discussione”, Rocco Leonelli, alla quale parteciperanno l’onorevole Giampiero Catone del Pdl e Loriana Lana.
    A sostegno dell’iniziativa sarà lanciata una canzone che sta scrivendo Loriana Lana (già autrice delle canzoni scritte con il presidente Berlusconi e musicate dal maestro Mariano Apicella).
    Durante la conferenza stampa – in cui il consigliere comunale Domenico Lerri annuncerà l’apertura di un Comitato territoriale “Silvio per il Nobel” a Pescara – verrà infatti diffuso e reso noto l’inedito brano “Inno alla Pace” attualmente in fase di realizzazione per il Comitato della Libertà dal maestro Pino di Pietro (musica) e da Loriana Lana (testo), che lo canterà insieme al tenore, Sergio Panajia.
    “Quando con gli Avv.ti . Alessandro Carnevali, Valerio Cianciulli, ed i dott.ri Edoardo Babusci e Giammario Battaglia – ha concluso Verghini – abbiamo deciso di intraprendere questa battaglia di pace, libertà e verità, sapevamo che saremmo stati attaccati con veemenza, ma, oggi, i fatti ci danno ragione. Dopo 107 anni il Nobel della Pace potrà ritornare in Italia ed a volerlo non saranno soltanto gli italiani”.

  2. antonio said

    SILVIO BERLUSCONI SEI TUTTI NOI

  3. giuseppe said

    grande Presidente questo e un premio che meriti in futuro ti vogliamo presidente della Republica,per adesso grazie per il tuo lavoro costante e puntiglioso continua cosi molti Italiuani lavoratori e onesti siamo con te’,ancora grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: