www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

DE LIETO ( pensionati per l’irpinia) : ” NON E’ NECESSARIO AUMENTARE ETA’ PENSIONABILE”

Posted by irpinianelmondo su agosto 31, 2009

31.08.2009-Nel testo scritto del discorso del Governatore di Bankitalia, Mario DRAGHI,  in occasione del meeting di CL a Rimini, alcune righe erano dedicate alla necessità di un “ netto aumento  dell’età media effettiva  di pensionamento ………”. Si deduce – ha sottolineato il  Segretario Provinciale dei Pensionati per l’Irpinia, Antonio de Lieto – che anche DRAGHI è fra quelli che vogliono aumentare l’età pensionabile, sia pure per “poter garantire  un reddito adeguato durante la vecchiaia“. Il Partito Pensionati per l’Italia ne prende atto, ma sottolinea che sono decenni che il sistema pensionistico italiano  è oggetto di periodici “rimaneggiamenti”, sempre più penalizzanti, per  i lavoratori “aspiranti pensionati”, ed è proprio con le pesanti riforme del passato che il nostro sistema previdenziale è stato posto in sicurezza, com’è stato riconosciuto da più parti.  Una  profonda revisione del nostro sistema pensionistico è indubbiamente necessaria – ha concluso DE LIETO – ma per cancellare le troppe ingiustizie e  umiliazioni che l’attuale normativa pensionistica provoca  a tanti  cittadini che, dopo decenni di lavoro,  sono costretti a  vivere con pensioni da fame e di cui nessuno parla, come nessuno parla del trattamento riservato ai nostri disabili, ai coniugi superstiti  ecc. .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: