www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . “PENSIONATI PER L’IRPINIA” SOLIDALI CON I PRECARI DELLA SCUOLA

Posted by irpinianelmondo su settembre 3, 2009

03.09.2009-Il Partito Pensionati per l’Italia  è solidale con i precari della Scuola  ed esprime la propria netta contrarietà verso le scelte operate dal Governo BERLUSCONI, in materia di Scuola. Le scelte improntate al “risparmio” nella Scuola, stanno creando un vero e proprio problema sociale  e la “nuova” Scuola sta pagando pesantemente ,in termini di qualità e funzionalità, la politica dei “tagli” , che sta creando tantissimi disoccupati, anche il questo settore. Così ha dichiarato il Segretario Provinciale dei Pensionati per l’Irpinia, Antonio de Lieto, in relazione alla grave situazione creatasi per i precari della Scuola. Tanti insegnanti “precari”, in un momento di dilagante disoccupazione  ha continuato DE LIETO – hanno scarsissima o nessuna possibilità di trovare un lavoro: tutta una generazione  che ha dedicato anni alla Scuola ed all’insegnamento e che era nella logica delle cose  e nelle reali prospettive, avesse un futuro stabile nel mondo della Scuola, si trova, improvvisamente, senza alcuna  occupazione. Sogni e speranze  cancellate dai “tagli” del Governo.  A giudizio del Partito Pensionati per l’Italia –  ha concluso DE LIETO – il prezzo delle scelte del Governo, lo pagheranno i “precari”, la qualità della scuola e quindi la società italiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: