www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MIRABELLA ECLANO(AV). RISCHIO CHIUSURA PER IL REPARTO ONCOLOGIA “VILLA MARIA”. LA PROTESTA DEI FAMILIARI :”penalizzati malati e cittadini”

Posted by irpinianelmondo su settembre 8, 2009

Casa di Cura Villa Maria08.09.2009MIRABELLA ECLANO (AV) Il reparto di Oncologia dell’ospedale Casa di Cura “Villa Maria” di Mirabella Eclano (AV) è ad un passo dalla chiusura. I problemi relativi ai rinnovi contrattuali per l’approvvigionamento dei medicinali oncologici,  dovuti

al nuovo riassetto del settore sanitario in provincia di
Avellino, sono gravissimi tali da indurre la Casa di Cura  “Villa Maria” di
Mirabella Eclano (AV) a chiudere il servizio e a rinviare ad altri nosocomi
della provincia o della regione, tutti i pazienti per le sedute di
chemioterapia.
Le voci circa un’imminente chiusura reparto di Oncologia sono diventate
sempre più fitte e soprattutto fondate, il rischio che l’intero territorio da
un giorno all’altro potrebbe perdere l’Oncologia di “Villa Maria” è serissimo
ma soprattutto incomprensibile, di fatto determinerà un grave disservizio che
penalizzerà gli abitanti del territorio irpino. Il ritardo con cui si procede,
nonostante gli impegni assunti dalle Istituzioni
e’ inaccettabile.Migliaia di malati oncologici provenienti da tutta la
regione stanno facendo pressione  affinché  l’ASL di Avellino si adoperi per la
tempestiva risoluzione del problema e assicuri a malati e familiari il proseguo
delle cure presso la Casa di Cura “Villa Maria” di Mirabella Eclano (AV).
Familiari pazienti oncologici della Casa di Cura “Villa Maria” di Mirabella
Eclano (AV).

3 Risposte a “MIRABELLA ECLANO(AV). RISCHIO CHIUSURA PER IL REPARTO ONCOLOGIA “VILLA MARIA”. LA PROTESTA DEI FAMILIARI :”penalizzati malati e cittadini””

  1. Francesco said

    E’ inaccettabile che una situazione del genere si verifichi, è la parte debole della società che viene colpita, i pazienti già debilitati dalla malattia, dovranno caricarsi anche dei problemi delle varie ASL che preferiscono chiudere i reparti e non venire incontro a coloro che stanno soffrendo. Speriamo che l’ASL di Avellino si ravveda e faccia in modo di garantire le cure adeguate presso la Casa di Cura Villa Maria a tutti i pazienti colpiti da queste gravissime malattie.

  2. antonio said

    Purtroppo le poche cose positive che la sanità irpina riesce a fare sono sempre messe in discuzssione.
    Speriamo che il buon senso, l’immedesimarsi nello spirito delle persone che soffrono unitamente ai propri familiari, prevalga sulle logiche dei tagli spesso ingiustificati.
    Antonio

  3. Iolanda Lapio said

    Ottimo articolo!…speriamo che qualcuno ci ascolti!
    Iolanda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: