www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ATRIPALDA (AV) . GRANDE ATTESA PER IL 3° APPUNTAMENTO DI “ARCHEOTOUR-ARCHEOTANGO ” NELL’ANTICA ABELLINUM

Posted by irpinianelmondo su settembre 12, 2009

12.09.2009-Grande attesa ad Atripalda per l’appuntamento di domenica 13 settembre 2009 che rappresenta il 3° evento di “Archeotour,Archeotango” il progetto promosso da Ept di Avellino in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici delle Province di Avellino e Salerno e naturalmente i Comuni sede dei siti archeologici che ospitano le visite guidate e gli spettacoli di tango.

  La partecipazione alle visite guidate e allo spettacolo di tango è gratuita.

Archeotour prevede la visita alla domus romana di Abellinum, alla scoperta delle abitudini, dei costumi e degli usi legati alla vita domestica di una città provinciale. Visite guidate:  dalle ore 9.00 alle 12.00, con la guida di esperti della sezione Didattica della Soprintendenza, i visitatori inizieranno il percorso per gruppi. Percorso tematico: Dalle ore 17.00 alle 19.30, con la guida di un narratore, e il supporto di archeologi e videoproiezioni, i visitatori inizieranno un viaggio attraverso le varie stanze della domus e gli spazi visitabili ad essa adiacenti e potranno rivivere personalmente uno spaccato reale e dinamico della vita degli antichi romani.

 Archeotango alle ore 21 vedrà l’esibizione di Gustavo Guarnirei e Lorena Pastor: Maestri Argentini in “El Tango del Rana” e Concerto per Milonga con Michele Vietri voce, Hugo Frencia bandoneon, Paolo Costanzo violino, Alejandro Duca piano e Paolo Guglielmetti contrabbasso.  La capacità espressiva di Gustavo Guarnieri e le sue doti musicali che gli vengono dalla formazione Jazz si sono unite alla dolcezza “materna” della ballerina e maestra di danza classica e spagnola Lorena Pastòr per dar luogo a una coppia didatticamente molto precisa e chiara, in grado di mostrare in scena esibizioni molto divertenti ma anche cariche e coinvolgenti. Maestri stabili della “Confitería Ideal” a Buenos Aires e della scuola di Alejandra Mantiñán, hanno fatto parte integrante del corpo di ballo delle orchestre “Los Reyes del Tango” , “Gente de Tango. Hanno ballato con orchestre del calibro del “Sexteto Mayor“, “Beba Pugliese”, “Roberto Siri y los muchachos de antes”, “Sexteto Milonguero”, “Tubatango”, “Sans Souci”, “Color Tango”.  
 
 
 
 
 
 

Il Parco di Abellinum rappresenta un tesoro di indiscutibile valore turistico e archeologico, così come stanno dimostrando tutti i recenti studi svolti dalla Soprintendenza ai beni archeologici di Avellino e Salernodice l’assessore delegato al Turismo del Comune di Atripalda, Giacomo Foschila collina denominata Civita, che ospita appunto gli scavi, rappresenta una delle culle principali della cultura romana in Irpinia. In particolare, la domus romana riportata alla luce è stato oggetto di attenti studi che ci hanno permesso di capire la vita e i costumi nell’epoca romana, così come la scoperta del decumanus rappresenta un’opportunità enorme per studiare e comprendere come si sviluppava la vita sociale e commerciale dell’epoca”. Ma il Parco rappresenta soltanto un aspetto dell’enorme patrimonio archeologico e storico che possiede la cittadina del Sabato: lo Specus Martyrum, ad esempio, ospita la necropoli dell’antica Abellinum e le prime testimonianze cristiane. Un patrimonio affascinante che ha riscosso i commenti lusinghieri del Presidente dell’Ept, Raffaele Spagnuolo.  “L’originale accostamento tra tango e archeologia rappresenta la formula ideale per esprimere il fascino, l’equilibrio e l’armonia tra l’essere umano, la sua voglia di esprimersi e comunicare attraverso il tango e il mistero e il fascino di luoghi antichi e di straordinaria importanzadice il sindaco di Atripalda Aldo LaurenzanoL’Amministrazione comunale è orgogliosa di presentare questa manifestazione che può far conoscere a tutta la provincia, l’inestimabile patrimonio di cui è in possesso: mi aspetto una grande partecipazione popolare alle visite turistiche e alle esibizioni che si svolgeranno domenica sera”.

Una Risposta a “ATRIPALDA (AV) . GRANDE ATTESA PER IL 3° APPUNTAMENTO DI “ARCHEOTOUR-ARCHEOTANGO ” NELL’ANTICA ABELLINUM”

  1. jimmyfalso said

    Lorena Pastor sto arrivandooooo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: