www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . DE LIETO :” PROROGARE TERMINI SANATORIA BADANTI. PROCEDURE MOLTO COMPLESSE”

Posted by irpinianelmondo su settembre 21, 2009

20.09.2009-La sanatoria per colf e badanti si sta rivelando un vero e proprio fallimento. Una normativa – ha dichiarato il Segretario Provinciale dei Pensionati per l’Irpinia, Antonio de Lieto – che si sta caratterizzando come confusionaria, poco chiara, poco conosciuta. Un provvedimento nato per sopperire alle necessità delle famiglie, a cui le istituzioni non sono in grado di dare risposte adeguate, doveva portare, nelle previsioni, ad una regolarizzazione di circa mezzo milione di badanti e colf – ha evidenziato DE LIETO – ma i primi dati fanno ritenere, nelle previsioni più ottimistiche, che alla fine vi saranno 70/80mila regolarizzazione: un flop clamoroso. Certo il dover pagare 500 euro a fondo perduto, a cui si deve aggiungere l’imposizione di un contratto di almeno 20 ore settimanali, un tetto di reddito di 20mila euro, moduli da inviarsi esclusivamente a mezzo internet, il dover diventare “datori di lavoro” ed affrontare problemi come la busta paga, ferie, permessi, contratti di lavoro, malattie – ha rimarcato il leader del Partito Pensionati per l’Italia – per molti si trasformano in problemi insormontabili ed inducono molti a rinunciare alla regolarizzazione della propria badante o colf. La famiglia o l’anziano solo è costretto a rivolgersi ad un commercialista – ha proseguito DE LIETO – con ulteriori spese, dal momento che la legge non prevede alcun supporto per le famiglie alle prese con un impegno amministrativo molto difficile da assolvere. Tutto questo scoraggia e si deve anche aggiungere una considerazione di carattere economico: quanto costerà ad una famiglia l’assunzione di una badante “regolare”? Tantissime famiglie, a conti fatti, non possono permetterselo e preferiscono continuare ad avere rapporti di lavoro irregolari. Il Partito Pensionati per l’Italia – ha concluso DE LIETO – chiede una proroga per le regolarizzazione di colf e badanti ed iniziative governative, tese ad eliminare gli inconvenienti che, all’atto pratico, la norma sulla regolarizzazione delle badanti, ha evidenziato .-

Una Risposta a “AVELLINO . DE LIETO :” PROROGARE TERMINI SANATORIA BADANTI. PROCEDURE MOLTO COMPLESSE””

  1. giselia said

    sono badante,voglio sapere se a diritti una busta paga e cud e se posso fare il 730, grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: