www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SCUOLA : ACCELERARE PENSIONAMENTI PER FARE POSTO AI PRECARI . EMENDAMENTO PROPOSTO DAL SEN. VALDITARA (PdL)

Posted by irpinianelmondo su ottobre 13, 2009

PRECARI13.10.2009-in arrivo prepensionamenti dei prof per assumere precari storici?
Il senatore Giuseppe Valditara del Pdl ha presentato un emendamento alla finanziaria, nel quale propone un sistema di prepensionamenti per i docenti più anziani alle soglie della pensione. Il provvedimento consisterebbe in uno
‘scivolo’ di due anni , allo scopo di favorire, al termine di questo anno
scolastico, il pensionamento anticipato di un alto numero di insegnanti di
ruolo al fine di evitare che anche nel 2010 rimangano disoccupati diversi
migliaia di precari ‘storici’.

“Si tratta – ha spiegato Valditara – di un emendamento per incentivare il
pensionamento dei docenti attraverso l’abbuono di due anni di contributi
figurativi per arrivare ad una soglia di pensione prima del previsto.
L’obiettivo è chiaramente liberare nuovi posti di lavoro nel mondo della
scuola”.

L’emendamento non vuole però essere una bocciatura dell’emendamento salva-
precari approvato nei giorni scorsi dal Governo, al fine di assegnare, per la
prima volta ai dipendenti a tempo determinato della scuola, una sorta di
ammortizzatori sociali: gli assegni andranno corrisposti a tutti quei precari
che lo scorso anno svolsero supplenze di lunga durata, ma quest’anno, a seguito
dei tagli agli organici, sono rimasti senza contratto.

“Credo che in questa situazione di crisi – ha fatto sapere il senatore del
Pdl – non si sarebbe potuto fare di meglio”. Ora però l’emendamento alla
Finanziaria potrebbe cambiare lo scenario dei prossimi mesi, poiché “non ci
saranno precari con supplenze annuali che rimarranno a casa: i pensionamenti –
conclude il senatore – saranno superiori ai posti tagliati e ci sarà spazio per
le nuove assunzioni”.

10 Risposte a “SCUOLA : ACCELERARE PENSIONAMENTI PER FARE POSTO AI PRECARI . EMENDAMENTO PROPOSTO DAL SEN. VALDITARA (PdL)”

  1. carlo scibetta said

    Se si vuole fare una cosa seria bisogna dare il prepensionamento ai docenti con almeno 25 anni di servizio, con una riduzione sulla pensione fino al 40 per cento, calcolata su base contributiva e dare priorità alle classi di concoeso in esubero.

  2. carlo scibetta said

    Se si vuole fare una cosa seria bisogna dare il prepensionamento ai docenti con almeno 25 anni di servizio, con una riduzione sulla pensione fino al 40 per cento, calcolata su base contributiva e dare priorità alle classi di concorso in esubero.

  3. Nella said

    Sarebbe una bella cosa se non vi fosse il vincolo di trovarsi nell’ultima fascia stipendiale.
    Forse il senatore Valditara non sa che un docente laureato (la quasi titalità)arriva all’ultima fascia stipendiale a gennaio del suo trentaseiesimo anno di servizio effettivo. Aggiungendo i quattro anni minimo della Laurea arriviamo a quaranta e, quindi, ha già raggiuno il requisito massimo richiesto per la pensione.
    chi come me è al trentacinquesimo anno di servizio (+4 di università=39)non potrà usufruire dello scivolo non potendo essere nell’ultima fascia stipendiale.
    in definitiva l’emendamento è inutile se rimane in questa forma.

    • roberto said

      ma c’e’ di più…
      può anche sccedere che pur avendo 38/39 anni di servizio non si arrivi mai all’utima fascia stipendiale in quanto il servizio preruolo non viene considerato ai fini stipendiali nella sua totalità ai fine della progressione economica così come il servzio di ruolo effettuato ad esempio nella scuola media inferiore non viene considerato nella sua integrità ai fini stipendiali se si passa alla scuola media superiore.

      • Nella said

        Hai perfettamente ragione, ma non preoccupiamocene più. secondo lo snals di Ancona l’emendamento è stato bocciato

  4. Nella said

    chiedo scusa, pare che lo snals di ancona si sia sbagliato

  5. Francesca said

    Ho iniziato la mia carriera insegnando alcuni anni nella scuola privata (riscattati ai fini pensionistici) per cui, pur avendo 38 anni di contributi non potrò usufruire di questo prepensionamento in quanto NON ARRIVERO’ MAI ALL’ULTIMA FASCIA STIPENDIALE. Questa è la condizione di migliaia di insegnanti, in quanto quasi nessuno è entrato IMMEDIATAMENTE in ruolo. Allora, a chi può servire questo provvedimento?
    Non sarebbe il caso di togliere questa clausola della fascia stipendiale ?
    PS Chi è nell’ultima fascia (35) potrebbe andare in pensione subito sommando gli anni di università (4-5)senza bisogno di questo provvedimento. Chi non lo fa, è perchè ha intenzione di rimanere nella scuola (Valditara o non Valditara)!

  6. tonia said

    sono un insegnante di scuola media con 35 anni di servizio , nata nel 1954 vorrei sapere se posso usufruire dello scivolo

  7. piero said

    gli emendamenti non servono se non c’è propaganda dello stesso dai sindacati e sfilate.

  8. piero said

    basta con queste prese in giro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: