www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

REGIONALI 2010. MASELLI E FAMIGLIETTI SI SCHIERANO CON DE LUCA CANDIDATO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE CAMPANIA

Posted by irpinianelmondo su ottobre 16, 2009

16.10.2009Con il Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, candidato alla carica di Governatore della Regione Campania, possiamo finalmente voltare pagina rispetto ad un passato di sprechi di risorse pubbliche, di inefficienze amministrative e di scandali grandi e piccoli che hanno caratterizzato la gestione della Regione Campania nell’ultimo decennio. Una regione invasa dai rifiuti, malata di corruzione dilagante che assurge a prassi sistematica, priva di un progetto capace di ridare onore e dignità ad un popolo perlopiù onesto e laborioso. Tanti mali e guasti che purtroppo il governo Bassolino ci lascia in eredità. Da qui la necessità di voltare pagina, azzerando e superando l’attuale classe dirigente della Regione Campania, compreso chi si richiama al PD.

 Anzi, è proprio dalle fila del PD che bisogna iniziare quella pulizia morale che tutti auspicano per ridare credibilità al progetto di centrosinistra e speranza ai cittadini sempre più delusi ed arrabbiati. Se non si procede ad azzerare e superare l’attuale classe dirigente, il centrosinistra è destinato a perdere una valanga di voti ed a cedere il governo della Regione Campania ad una destra sempre più populista e antimeridionale.

Vincenzo De Luca, a nostro avviso, ha tutti i titoli per aspirare a ricoprire il ruolo di Governatore della Campania. Rappresenta una speranza per l’intera regione, forse, l’unica speranza, per cercare di affrancarsi da decenni di cattiva amministrazione, di sudditanza agli sprechi, al malaffare, alla Camorra.

A distanza di soli cinque giorni dall’annuncio della discesa in campo di Vincenzo De Luca fioccano le adesioni al “Comitato dei Mille” al ritmo di un centinaio al giorno. Molti cari amici nostri e di Vincenzo De Luca hanno già aderito al Comitato e al progetto del futuro Governatore. Tra questi vogliamo menzionare Franco Maselli presidente dell’Alto Calore, Luigi Famiglietti sindaco di Frigento, Paolo Saggese scrittore, Bernardino Tirri dirigente provinciale PD, Mario Cuozzo amministratore comunale di Calabritto, Peppino di Iorio sindacalista, politico e tecnico di primo ordine nel panorama provinciale, Nello Chieffo sindaco di Bagnoli Irpino nonché vice-presidente della Comunità Montana Terminio-Cervialto, Aldo D’Andrea affermato medico chirurgo e dirigente provinciale del PD. Nelle prossime settimane il “Comitato dei Mille” organizzerà ad Avellino un incontro tra Vincenzo De Luca e i suoi sostenitori irpini.

In quella occasione verranno messe a fuoco le sfide cui andare incontro e le proposte per ridare alla Regione Campania la dignità, il prestigio e il buon governo che merita. Per intanto lavoriamo a far comprendere a tutta la cittadinanza che l’esempio di buon governo della città di Salerno è esportabile a tutta la Regione Campania

Andrea Forgione, componente del “Comitato dei Mille” candidato alla segreteria provinciale del PD Ing. Antonio Petruzzo, componente del “Comitato dei Mille” e delegato provinciale del PD

Una Risposta a “REGIONALI 2010. MASELLI E FAMIGLIETTI SI SCHIERANO CON DE LUCA CANDIDATO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE CAMPANIA”

  1. ivano genovese said

    potete indicarmi se anche io, semplice cittadino italiano senza nessuna carica pubblica, possa essere in qualche modo utile per insistere sulla canditatura del mitico enzo de luca? grazie. ivano genovese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: