www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

GUARDIA DEI LOMBARDI (AV) . GRANDE SUCCESSO PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO ” INTELLIGENCE OGGI” DI SALVATORE PIGNATARO

Posted by irpinianelmondo su gennaio 10, 2010

10.01.2010-Grande successo e un parterre d’eccezione, alla presentazione del libro l’Intelligence oggi del giornalista Salvatore Pignataro, che si e’ svolta ieri pomeriggio nell’auditorium comunale di Guardia Lombardi. L’evento e’ stato patrocinato dall’Aiga ( Associazione Giovani Avvocati di Avellino) dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di S. Angelo dei Lombardi, dal Comune di Guardia Lombardi e dalla Provincia di Avellino. Il sindaco Vito Iuni E il vice sindaco e consigliere provinciale Francescantonio Rossi, hanno rimarcato l’impegno del giornalista guardiese di promuovere iniziative nella propria comunita’ e di essere grati allo stesso di far conoscere la propria comunita’ attraverso i suoi rapporti con autorevoli esponenti del mondo della cultura, dell’universita’, della ricerca scientifica e delle istituzioni. Soddisfazione e parole di elogio per il volume e per il giornalista Pignataro, sono state espresse anche dal presidente dell’ordine degli avvocati di S. Angelo Bruno Salzarulo, il quale, ha spiegato, e’ importante sostenere giovani brillanti e intelligenti come Pignataro che ha dato alla luce questa autorevole pubblicazione appezzata sia dagli ambienti accademici sia dagli addetti ai lavori. Commenti sul profilo tenico giuridico, sono stati effettuati dall’avvocato Walter Mauriello Presidente provinciale AIGA (Ricercatore di diritto Privato e Amministrativo presso la Facolta’ di Scienze Politiche Universita’ di Salerno) e dall’avvocato Raffaele Tecce – Ricercatore di Procedura Penale Universita’ di Tor Vergata. Tutti i relatori hanno apprezzato la qualita’ el libro l’Intelligence oggi, rivolto non solo agli addetti ai lavori ma al “grande pubblico”. Infine gli interventi del professore Carmine De Angelis, Docente di diritto Costituzionale Universita’ Foro Italico Roma e del professore Andrea Castaldo, ordinario di Diritto Penale presso l’ Universita’ degli Studi di Salerno e del dottore Antonio Guerriero Procuratore della Repubblica di S. Angelo dei Lombardi. Nel corso della cerimonia, sono stati rimarcati alcuni punti importanti ribaditi dal procuratore della Republica Antonio Guerriero e nella relazione finale anche dall’autore del testo: la necessita’ di una maggiore sinergia tra investigatori, autorita’ giudiziaria e intelligence. Questa e’ la maggiore formula per la sicurezza. Oltre a numerosi messaggi indirizzati all’autore Pignataro,da parte di alti esponenti istituzionali, del mondo della ricerca e dell’Universita, in sala erano presenti il cardiochirurgo professore Pietro Di Biasi, il neurochirurgo Gabriele Carrabs, il direttore sanitario dell’Ospedale Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi Angelo Frieri, i dirigenti del commissariato della Polizia di Stato di Sant’Angelo dei Lombardi e Ariano Irpino, Rafaniello e Cuccurullo, il capitano del Carabineri Luigi Saccone, l’onorevole Marco Pugliese della Commissione Finanze della Camera dei Deputati, i sindaci di Sant’Angelo Michele Forte, di Castelfranci Enrico Tecce ma erano presenti anche altri sindaci e amministratori di vari comuni altirpini. Tra le prossime e imminenti tappe per la presentazione figurano alcuni istituti superiori della provincia di Avellino, un liceo classico di Roma e la Camera dei Deputati a Roma, oltre alle citta’ di Salerno, Napoli, Roma e Torino. Per informazioni e’ possibile visitare anche il sito http://www.inteligenceoggi.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: