www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ELEZIONI REGIONALI CAMPANIA . DE LUCA : ” BASSOLINO ? NON MI TOGLIE IL SONNO”

Posted by irpinianelmondo su febbraio 4, 2010

02.04.2010-Che Bassolino abbia espresso, nei suoi confronti, pareri nient’affatto favorevoli, non sembra turbare il candidato governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Diciamo che la cosa non è che mi cambia la vita. Io continuo a dormire con molta serenità la notte”, dice De Luca, come sempre senza mezzi termini, a chi glielo fa rilevare. Il sindaco di Salerno parla nel corso della rubrica di Maurizio Belpietro, ‘La telefonata’, in onda all’interno di Mattino Cinque. A chi gli fa presente che lui è lo storico avversario di Antonio Bassolino dentro la sinistra in Campania, De Luca risponde: “Io non sono l’avversario storico… Diciamo che con Bassolino abbiamo avuto opinioni diverse su temi molto delicati, dalla gestione dell’emergenza rifiuti, alla sanità pubblica, ai fondi europei. Ci siamo anche differenziati in maniera netta, ma in un rapporto di rispetto reciproco”. Come si comporterà l’attuale governatore adesso che si vota? “Non so quello che farà – sottolinea De Luca – credo che ci sarà un atteggiamento di grande correttezza, di grande responsabilità, essendo state assunte democraticamente le decisioni. Del resto, io mi sono proposto per le primarie. Altri hanno ritenuto di non presentarsi liberamente davanti ai cittadini, e così sono rimasto il candidato in campo”. Rifarebbe quello che ha fatto e per il quale è indagato. Anzi, Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno e candidato alla presidenza della Regione Campania, va anche oltre: “Sono orgoglioso di quello che ho fatto, rifarei tutto dalla a alla zeta, e se devo essere indagato per truffa perché ho chiesto la cassa integrazione, secondo la Procura non dovuta, per duecento operai, comunico che io rifarei trecento volte la stessa cosa a difesa di duecento operai”. De Luca ne parla nel corso della rubrica di Maurizio Belpietro, ‘La Telefonata’, in onda all’interno di Mattino Cinque. “L’Italia dei valori ha assunto una posizione assolutamente sbagliata, strumentale e non corretta – spiega – La questione che mi riguarda è una questione attinente una vertenza di lavoro, quella dell’Ideal standard, per la quale mi é stata chiesta una variante urbanistica che ho accolto avendo il coraggio di non farmi intimidire da nessuna Procura della Repubblica. Questo è tutto”. Con Belpietro parla anche dell’appellativo che da anni gli è stato assegnato, quello di ‘sindaco sceriffo’: “Intendo rappresentare insieme una linea amministrativa di accoglienza, di solidarietà di spirito cristiano nei confronti di chi viene per cercare lavoro e fugge dalle guerre, ma anche una linea di legalità. Se qualcuno immagina di occupare un parcheggio abusivamente avendo un coltello in tasca e mostrandolo al vigile urbano che cerca di allontanarlo, non può stare nella mia città”. Ma alla fine riuscirà a convincere i potenziali alleati, tra i quali anche la sinistra di Vendola? “Non è con le balle delle coalizioni che risolveremo i problemi drammatici che abbiamo davanti a noi – conclude – Parleremo anche con l’amico Vendola, ma sarebbe bizzarro se in Puglia si rivendicassero come strumento democratico le primarie e poi a Napoli e in Campania si volesse chiudere la bocca ai cittadini”.

2 Risposte a “ELEZIONI REGIONALI CAMPANIA . DE LUCA : ” BASSOLINO ? NON MI TOGLIE IL SONNO””

  1. domenico avagliano said

    De Luca è l’unico politico Campano in grado di risolvere i problemi che attanagliano la nostra regione. E’ un decisionista, e gli affaristi della politica che in Campania sono come gli sciacalli, stanno iniziando ad aver paura di una sua elezione.

  2. antonella said

    De Luca è l’unica proposta seria dopo anni di politici cammorristi.E’ l’unico politico che prende voti da elettori di destra e sinistra creando panico tra tutti i politici debosciati. L’altro ieri a omnibus sono rimasta delusa da Bocchino ( che in passato ho anche votato)che ha attaccato De Luca dicendogli che ha parlato male dei tifosi del Napoli.Possibile che un onorevole sia sempre convinto che noi napoletani pensiamo solo al calcio, alla pizza ecc.ecc. Oggi noi ci siamo rotti di essere rappresentati sempre da Mario Merola, di essere vittime e piagnucoloni. Io voglio essere rappresentata da Massimo Troisi e l’unico politico che puo’ ridarci dignità è De Luca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: