www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

TAURASI (AV) . IL 12 FEBBRAIO CENA BAROCCA COL “PRINCIPE DIVINO”

Posted by irpinianelmondo su febbraio 4, 2010

04.02.2010-Una cena barocca che nobiliti ed esalti i sapori ed i prodotti tipici dell’Irpinia. E’ il principio ispiratore della seconda iniziativa del progetto dell’EPT di Avellino “Fuoco Barocco”, intitolata “Alla Corte del principe diVino”, che si terrà presso il Castello Baronale di Taurasi, sede dell’enoteca regionale, il prossimo 12 febbraio. Per l’occasione, dalle ore 20, il centro storico di Taurasi si trasformerà in una grande festa dove i visitatori potranno degustare, in appositi stand allestiti lungo la strada che porta al castello, prodotti tipici locali accompagnati dai i tre importanti vini DOCG d’Irpinia: il Taurasi, il Fiano di Avellino e il Greco di Tufo.

LE PORTATE E I VINI

Per l’appuntamento gastronomico all’interno del castello sarà l’Associazione Cuochi Avellinesi, presieduta da Luigi Vitiello e l’ I.P.S.S.A.R. – Istituto alberghiero “Manlio Rossi-Doria” di Avellino – a proporre una cena in perfetto stile barocco, con portate che riprendono gli usi culinari del Seicento. Gli ospiti del castello di Taurasi saranno accolti da un pasticcio di cinghiale al tartufo nero, per poi passare ad una zuppa di farro, con fagioli, castagne e funghi.

 Dopo le prime due portate, è prevista una chiusura con maialata affiancata da peperoni con “codognata”. I vini Taurasi, Fiano 3 e Grecoi sono proposti in abbinamento dal presidente dell’Associazione Italiana Sommelier di Avellino, Angelo Maglio.

I DOLCI

 Per i dolci Assocuochi e Ipssar si sono orientati su un babà ed una cioccolata con mousse al caffè, alimenti che iniziarono a toccare le sponde italiane circa un secolo dopo la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, caratterizzando la cucina dell’età Barocca. La torta finale sarà realizzata, in perfetto stile barocco, da Carmen Vecchione di DolciArte

UNA CENA “STORICA”

 Dietro la scelta delle portate c’è stato un lungo lavoro di ricerca che ha confermato il tratto tipicamente barocco che caratterizza la cucina irpina. Dopo la fase rinascimentale, infatti, la cucina del tempo sposò i canoni della nuova era, affidandosi all’elaborazione di portate dai gusti decisi. Proprio nell’arte culinaria irpina, si individuano i caratteri più pregnanti del Barocco che hanno influenzato la provincia di Avellino. “Tutti ingredienti – spiega Luigi Vitiello, presidente dell’Assocuochi – utilizzati nell’epoca Barocca, come testimonia anche la ricerca effettuata dalla docente di lettere del Manlio Rossi Doria, la professoressa Mariacarmela Sete. Non saranno solo le pietanze, a veicolare un salto temporale di oltre 4 secoli – aggiunge Vitiello – ma anche la cura nei dettagli scenografici delle tavole imbandite per l’occasione, che ricalcheranno le illustrazioni del tempo”.

DOVE: Castello Baronale di Taurasi (AV) QUANDO: Venerdì 12 febbraio, ore 20 QUANTO: 35 euro a persona INFO: 0825.747321

Campania web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: