www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . ALTO CALORE SERVIZI. LA REPLICA DEL DIRETTORE GENERALE ALLLA FILCTEM CGIL : “RIASSETTO DLE PERSONALE IMPRONTATO ALLA TRASPARENZA , EQUITA’ ED IMPARZIALITA’ “

Posted by irpinianelmondo su febbraio 9, 2010

09.02.2010 –  Riceviamo e pubblichiamo .”Al Segretario Provinciale FILCTEM CGIL Franco Fiordellisi Via P.Paolo Manna, 25 83100 AVELLINO

In relazione all’incontro fissato per le ore 9.30 in data 8.2 u.s., al quale la S.V. ha ritenuto opportuno rinunciare a causa di un mio lieve ritardo, dovuto a improcrastinabili ragioni di ufficio, non posso accettare il Suo comportamento, che discende presumibilmente da un atteggiamento preconcetto. Le rammento che l’incontro era stato richiesto proprio dalla S.V. per chiarimenti in merito al riordino del personale che l’Azienda ha posto in essere nello scorso mese di dicembre: dal comportamento tenuto debbo rilevare che la S.V. ha evidentemente mal inteso la disponibilità manifestata a fornire le richieste delucidazioni e ha risposto ad un atto di apertura con arroganza e insofferenza.

Ciò stante, solo al fine di chiarirLe, nello spirito di trasparenza che anima questa Direzione Generale, taluni aspetti oggetto della Sua richiesta, Le rappresento quanto segue. La documentazione fornita è più che sufficiente a intendere i criteri e le linee guida che mi hanno ispirato nel progetto di riassetto del personale: evidenti ragioni di carattere normativo, che, di certo, non Le sfuggono, impediscono la pubblicità delle schede di valutazione individuale dei dipendenti.

D’altronde, non si comprende come un’organizzazione sindacale possa entrare nel merito delle valutazioni, non avendo né competenze né i parametri e i riscontri oggettivi sulle attività poste in essere dai singoli lavoratori: è, invece, specifico dovere della stessa O.S. verificare che i principi alla base del riassetto del personale corrispondano a criteri di equità, imparzialità, trasparenza e obbediscano a regole di buona amministrazione.

Appare, quindi, poco consono alla S.V., nella qualità di Dirigente Provinciale della FILCTEM CGIL, l’interesse per le posizioni dei singoli. Per ciò che attiene al criterio di effettuazione delle mobilità verticali, questa Direzione Generale ha più volte rimarcato che ha inteso precipuamente coprire i vuoti di organico in alcuni Servizi per ridurre il gap esistente fra i dipendenti delle aree direttive e i livelli più bassi, in modo da creare, in primo luogo, una condivisione di funzioni e responsabilità e, in secondo luogo, un utile e necessario “filtro” nella risoluzione delle necessità gestionali.

Tralascio, perché di dubbia utilità, gli spunti polemici relativi alla paventata risoluzione di problematiche ad personam e alla riferita maggiore facilità di avanzamento in ragione dell’appartenenza a determinati settori societari: non posso non constatare che la polemica sterile e gratuita causa maggior danno a Lei che a questa Direzione Generale. Nell’auspicio di aver chiarito, seppur a grandi linee, quali principi siano alla base del riordino del personale, Le comunico che non intendo ulteriormente proseguire nella corrispondenza tesa alla polemica e alla creazione di questioni pretestuose. Nel ribadire che la S.V. ha chiaramente frainteso l’atteggiamento di disponibilità e apertura manifestato, Le comunico che eventuali convocazioni non saranno tese alla risoluzione di problematiche ad personam ma saranno estese anche alle altre sigle sindacali, nel rispetto delle prerogative della RSU aziendale.

 IL DIRETTORE GENERALE Dott. ing. Eduardo Di Gennaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: