www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SONDAGGIO IPR MARKETING. SFIDUCIA RECORD VERSO IL PREMIER. AUMENTANO PD E IdV

Posted by irpinianelmondo su febbraio 16, 2010

16.02.2010– ansa -Flessione di due punti nella fiducia a Berlusconi (46%) con una sfiducia record (52%); Governo e Pdl stabili (40% e 46%); Pd e Idv in crescita rispettivamente di 3 e 2 punti (40% il primo, 38% il secondo): è quanto emerge dalla rilevazione mensile che l’Ipr Marketing fa per conto di ‘Repubblica.it’ sulla fiducia a Premier, Governo, Ministri e Partiti presenti in Parlamento.

Il sondaggio è stato effettuato dall’Istituto IPR Marketing intervistando, con il proprio sistema esclusivo Tempo Reale, tra il 13 e il 14 febbraio, un campione di 1.000 italiani, rappresentativo per età, sesso ed area di residenza della popolazione maggiorenne residente.

Il PREMIER – La fiducia al Presidente del Consiglio è al 46% contro il 48% registrato lo scorso mese, con una perdita del 2% che va a ingrossare le file degli scontenti, saliti al 52%. Si tratta della “sfiducia” più alta registrata finora, mentre in termini di fiducia i picchi più bassi sono stati a ottobre e novembre (45%), quando però il calo si era distribuito anche sui senza opinione, oggi invece non toccati e stabili al 2%.

IL GOVERNO – La fiducia nel governo è stabile da quattro mesi al 40%, comunque il punto più basso dall’inizio della rilevazione (agosto 2008). Stabile anche la sfiducia, da novembre ferma sul picco del 56%.

I PARTITI – In questa speciale classifica sulla fiducia ai partiti, il comando della graduatoria rimane nelle mani del PDL, che si conferma al 46% di fiducia. E’ da notare però una netta ripresa dell’opposizione di sinistra; se per il PD si registra una crescita del 3%, che gli consente di tornare al 40%, anche l’Italia dei Valori sale di due punti rispetto allo scorso mese e arriva al 38%. L’UDC, stabile al 40%, si conferma al momento seconda forza alle spalle del Pdl, sebbene ora affiancata dal PD. La Lega Nord rimane stabile al 31%.

I MINISTRI – Per quanto riguarda i Ministri, invece, si registra ancora un momento negativo, considerato che ben quindici componenti della squadra di Governo sono al di sotto del 50% di fiducia. In testa al 62%, questo mese si conferma Maurizio Sacconi, titolare del dicastero del Welfare (stabile) Alle sue spalle il Ministro degli Interni, Roberto Maroni, stabile al 60%. Segue al 58% un poker di ministri: Angelino Alfano (stabile), Giulio Tremonti (+1%), Renato Brunetta (-3%), Claudio Scajola (+2%). In totale, 8 Ministri si posizionano sopra il 50% ed i rimanenti 15 sotto la soglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: