www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

INTERCETTAZIONI G8. GLI IMPRENDITORI PISCITELLI E GAGLIARDI RIDEVANO ANCHE PER IL SUICIDIO DELL’ASS. NUGNES

Posted by irpinianelmondo su febbraio 18, 2010

18.02.2010-Ridevano parlando del terremoto dell’Aquila, ridevano commentando il suicidio di Giorgio Nugnes. Devono avere un macabro senso dell’umorismo l’imprenditore Francesco Maria De Vito Piscicelli e il cognato, Pierfrancesco Gagliardi. Nugnes, ex assessore comunale, si uccise nel novembre del 2008 perché probabilmente terrorizzato dall’inchiesta sul Global service: qualcuno, ipotizza la Procura di Napoli, gli aveva rivelato particolari segreti e forse ingigantiti. Piscicelli e Gagliardi parlano del suicidio il 17 dicembre 2008, dopo il blitz in cui vengono arrestati, tra gli altri, l’imprenditore Alfredo Romeo, l’ex provveditore alle Opere pubbliche Mario Mautone e alcuni ex assessori. I due cognati se ne interessano perché Mautone, nel frattempo trasferito a Roma, è un loro grande nemico: persegue obiettivi opposti e li boicotta in tutti i modi.

Gagliardi: «Hai visto che hanno arrestato un certo Mario Mautone».

Piscicelli: «Ah, veramente? E quando l’hanno arrestato, stamattina?».

Gagliardi: «Ieri… Hanno arrestato un sacco di gente a Napoli e a Roma».

Piscicelli: «Mautone… Si sapeva che Mautone…».

Gagliardi: «Romeo Immobiliare, no?».

Piscicelli: «Ma sai che Mautone è quello che cagava il cazzo… Era il direttore generale che si è messo sempre di traverso a quella vicenda».

Gagliardi: «Con un colonnello… E me lo ricordo, per questo ti ho chiamato. Alfredo Romeo l’imprenditore, sai la Romeo Immobiliare… Ecco, l’hanno messo in gattabuia e poi…».

Piscicelli: «Pure Lusatti?».

Gagliardi: «Sì».

Piscicelli: «Che hanno fatto?».

Gagliardi: «È la delibera… associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta, corruzione e abuso d’ufficio».
E qui, notano i carabinieri del Ros, Piscicelli ride per la prima volta. Il cognato chiarisce: «La delibera Global service approvata dal Comune di Napoli».

Piscicelli: «Sì, alla Romeo. Da milioni e milioni e milioni di euro… Global service… Sì, sì, sì, ma si sapeva, eh».
Gagliardi, che probabilmente legge: «La Procura aveva chiesto una misura cautelare anche per l’ex assessore comunale alla Protezione civile… arrestato il 6 ottobre assieme ad altre 36 persone nell’ambito di un’inchiesta (quella sui disordini di Pianura, ndr)».

Piscicelli: «Si è suicidato Nugnes».

Gagliardi: «Si è suicidato Nugnes?».

Piscicelli: «Sì».

Gagliardi: «Va buo’, non lo processano più».
Piscicelli ride di nuovo.

Gagliardi: «Sì… Suicidatosi a casa sua il 29 novembre scorso… Non avevo finito di leggere».
Piscicelli continua a ridere.

Gagliardi: «Be’, Mautone… Ma tu me l’avevi pure detto».

Piscicelli: «Eh, eh (come di conferma, notano i carabinieri). Fanculo! Va buo’ ciao».

Titti Beneduce /Corriere del Mezzogiorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: