www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SANDRA LONARDO: SONO UN PRIGIONIERO POLITICO

Posted by irpinianelmondo su marzo 9, 2010

09.03.2010-Comincio a sentirmi un prigioniero politico”. Così all’agenzia Asca Sandra Lonardo Mastella, candidata per l’Udeur alle Regionali, da ottobre alla misura cautelare dell’obbligo di dimora fuori dalla Campania e dalle province limitrofe, nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria sull’Udeur coordinata dalla procura della di Napoli. La moglie di Mastella ha spiegato la sua condizione ieri a Roma, parlando alle donne del “Comitato per Sandra Mastella” che sono giunte nella Capitale per manifestarle solidarietà con una serie di striscioni: “giustizia, verità e libertà”, “Sandra perdona loro perchè sanno quello che fanno”, “no a condono preventivo”.

“Mi sento male qui a Roma costretta lontana dalla mia terra, provo un disagio enorme – ha confessato – perchè sono una persona per bene e non mi riconosco neanche in un rigo di ciò che sta scritto nell’ordinanza che per la verità è molto confusa. Quindi – ha detto – io sarei un’associazione per delinquere ma nessuno mi spiega i reati che ho commesso. Lo trovo molto singolare per una persona come me che ha lavorato da sempre che è stata a capo di enti importanti a livello nazionale, regionale, locale, del volontariato e della cultura”.

A proposito del suo passato impegno di presidente del consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo ha sottolineato che nessuno dei consiglieri – sia di destra che di sinistra, che di centro – “ha mai sollevato un appunto sulla mia gestione. Mi chiedo il perchè!”. Dice ancora Lonardo: “Mi viene negato un diritto di fare una campagna elettorale non praticando la par condicio che si dà a tutti. Io voglio dire agli italiani tutti che ci sono casi anche in Campania di personaggi importanti che erano agli arresti domiciliari che hanno avuto l’ok dal magistrato di far campagna elettorale durante il giorno, rientrando poi la sera. Io – ha concluso – chiedo che venga data anche a me la possibilità, dal momento che peraltro sono una donna per bene, di poter fare la mia campagna elettorale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: