www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SORBO SERPICO (AV). PENSIONATI PER L’ITALIA: L’IMPEGNO DELLA CANDIDATA ANNA PATERNOSTRO

Posted by irpinianelmondo su marzo 12, 2010

12.03.2010-L’impegno dei “Pensionati per l’Italia” per Sorbo Serpico, nella cui lista ho l’onore di essere candidata, vuole essere un’occasione per tutti i cittadini di questo magnifico centro per esprimere la loro volontà di cambiamento per un’amministrazione più vicina ai problemi della gente, più solidale, e con una politica amministrativa proiettata a rivitalizzarne l’economia e creare opportunità di lavoro per i giovani. “Pensionati per l’Italia” non vuole essere solo un partito dei pensionati ma, soprattutto, per i pensionati, ma è anche altro. Le battaglie che i “Pensionati per l’Italia” conducono per una migliore qualità della vita, per un Comune “di vicinanza”, cioè vicino alla gente, a fianco della gente e per la gente, per il perseguimento di politiche che abbiano il lavoro, la dignità di tutti, la salute, la cultura, il rilancio delle tradizioni locali, il turismo quali punti qualificanti per un’amministrazione al passo con i tempi, che sappia affrontare i problemi e sappia dare risposte concrete. Sorbo Serpico ha bisogno di punti di socializzazione per anziani e per giovani, e perché non creare un centro anziani con biblioteca e ambulatorio infermieristico affiancato da un centro giovani dove i ragazzi possano trovarsi, praticare sport, usare internet e quant’altro? Non vogliano una Sorbo Serpico “dormitorio”, ma una cittadina capace di attirare attività produttive, di dare lavoro ai nostri giovani, in sintesi, vogliamo una Sorbo Serpico che guardi al futuro rispettando il passato. I pensionati devono essere i protagonisti di questa “rivoluzione”: il loro senso del dovere verso la famiglia e la società, il loro senso di responsabilità, il loro attaccamento alle radici, possono fare la differenza. Il loro contributo è preziosissimo. I pensionati protagonisti e non inerti spettatori. Le elezioni comunali vanno al di là della loro valenza puramente amministrativa e diventano, in questa occasione, un momento anche per porre in primo piano i problemi dei pensionati e quando il “palazzo romano” analizzerà i voti di Sorbo Serpico, dovrà rendersi conto che da questo piccolo centro è partito un urlo di protesta proprio per il trattamento riservato ai pensionati, un trattamento fatto di disattenzione, di cancellazione dei diritti, di miseria. Non è più credibile, non è giusto che i pensionati debbano sempre subire e tacere: i “Pensionati per l’Italia” offrono il loro simbolo come strumento per far sentire la voce dei pensionati e chiedono un voto chiaro e netto per il cambiamento. Voltare pagina si può ed il partito “Pensionati per l’Italia” non è abituato a denigrare o svilire il lavoro altrui, la nostra presenza vuole essere un pugno nello stomaco al “palazzo” perché è necessario che anche questa occasione sia utilizzata per far sentire la rabbia dei pensionati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: