www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

TRASPORTI . SCIOPERO CGIL : LA MAPPA DEI DISAGI DI OGGI

Posted by irpinianelmondo su marzo 12, 2010

12.03.2010-Previsti disagi nei trasporti ma anche negli ospedali, nelle scuole e in generale negli uffici pubblici, con un probabile rallentamento dei servizi e un aumento dei tempi di attesa, per lo sciopero generale proclamato dalla Cgil. Lo stop sarà di quattro ore nei trasporti mentre è stato esteso a otto ore per il pubblico impiego, compresi la scuola e la sanità. Stop dalle 10 alle 14 di piloti, assistenti di volo e personale di terra di tutte le compagnie aeree e degli aeroporti aderenti alla Cgil. Voli ridotti per Alitalia, che sta predisponendo misure per ridurre l’impatto per i passeggeri, a cui sarà proposto un altro volo nella stessa giornata. Bus, metro, tram e ferrovie concesse si fermeranno per quattro ore secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia: a Roma dalle 9.30 alle 13.30 (garantito il treno Leonardo express che collega Fiumicino e la stazione di Roma-Termini), Milano dalle 18 alle 22, Napoli dalle 20 alle 24, Torino dalle 17.45 alle 21.45, Firenze dalle 18.30 alle 22.30, Venezia dalle 9 alle 12, Genova dalle 9.35 alle 13.35, Bologna dalle 8.30 alle 12.30. Dalle 14 alle 18, la protesta dei ferrovieri della Filt Cgil. La circolazione di alcuni treni potrà subire modifiche, ha avvertito Ferrovie dello Stato ricordando che dallo sciopero sono escluse la Sardegna e la Provincia Autonoma di Bolzano. Sciopero del personale di navi e traghetti, che ritarderanno di 4 ore le partenze, di camion per tutto l’arco della giornata, di porti e autostrade per 4 ore per ciascun turno di lavoro e dell’Anas per l’intera giornata. Stop per l’intera giornata anche per autonoleggio, soccorso autostradale, autoscuole, trasporti funebri e impianti a fune. Mancheranno per l’intera giornata gli addetti alle pulizie negli edifici pubblici (scuole, ospedali, caserme ecc) aderenti alla Cgil e hanno deciso l’allungamento dello sciopero anche i lavoratori delle banche, quindi disagi potrebbero esserci agli sportelli degli istituti di credito nel caso di una adesione massiccia dei lavoratori anche se lo sciopero è stato proclamato da un solo sindacato. Sciopero per l’intero turno di lavoro proclamato anche dalla Filcams Cgil per le farmacie mentre nella scuola stop per l’intero turno anche dei Cobas.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: