www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MERCOGLIANO (AV) . SBRESCIA “MERCOGLIANO 2010” : PIU’ ATTENZIONE ALLA SCUOLA E AL SOCIALE

Posted by irpinianelmondo su marzo 21, 2010

21.03.2010Lucia Sbrescia, insegnante impegnata nel delicato lavoro con i bambini disabili, pone le questioni della scuola e del sociale tra le priorità del suo impegno come candidata alle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale nella lista “Mercogliano 2010” con Massimiliano Carullo sindaco. «Proprio con i bambini disabili – spiega la candidata –ho trovato la dimensione professionale più gratificante. E’ un lavoro duro e pieno di responsabilità in grado, però, di gratificare profondamente quando si comprende che si è riusciti ad arrecare un po’ di sollievo a bimbi dolcissimi ed un po’ sfortunati ed alle loro famiglie che, spesso, sono sole nell’affrontare le difficoltà nascenti dalla presenza di un diversamente abile in famiglia». Proprio a loro ed a tutti gli altri alunni di Mercogliano l’insegnante auspica di dedicare il proprio impegno se eletta in Consiglio comunale, sono tante infatti le questioni da affrontare. «Occorre innanzitutto – spiega – migliorare la qualità e la sicurezza degli edifici scolastici ed arginare, in tal modo, una certa dispersione di alunni che si sta verificando da qualche anno a questa parte. Se, infatti, i ragazzi se ne vanno altrove per frequentare le elementari, è facile che non tornino indietro per proseguire alle medie; questo non è positivo, i ragazzi, infatti, si creeranno amicizie altrove, con un conseguente degrado di quella coesione sociale che è la principale ricchezza di ogni paese come il nostro». Aiuto alle famiglie, dunque, anche nel senso di prevenire fenomeni di disagio giovanile e di servizi da incrementare e migliorare. «Oltre ad aiutare le famiglie in difficoltà – aggiunge – dobbiamo lavorare per lo sviluppo di Mercogliano andando ad incidere sulla risorsa turistica che è sempre stata uno dei punti di forza dell’economia del posto. Valorizzare i beni culturali ed ambientali, dunque, le risorse storiche e culturali senza trascurare, anzi mettendole in rete, con le iniziative economiche la cui “natalità” si potrebbe stimolare attraverso la creazione di una sorta di incubatore di imprese rivolto ai giovani, ma non solo. Molto importante, inoltre, fornire servizi di orientamento che aiutino i giovani e le famiglie ad intraprendere percorsi di studio e formazioni adeguati alle inclinazioni dei ragazzi ma anche alle esigenze del mondo del lavoro. Auspicabili, perciò, intese con gli atenei e le varie agenzie formative per avvicinare i giovani a percorsi di studio innovativi e funzionali al loro inserimento occupazionale». Un internet point ed una mediateca comunale, inoltre, sono per Lucia Sbrescia da abbinare a momenti di socializzazione dedicati a tutte le fasce di età ed al miglioramento delle strutture sportive che, inoltre, potrebbero fungere da attrattore per la frequentazione anche dai comuni limitrofi con la conseguente creazione di un indotto di natura economica. Ma, prima di tutto, è l’ascolto delle esigenze dei mercoglianesi che Lucia Sbrescia pone a base di quello che, a suo avviso, è il segreto del buon amministrare e che ha posto a base della sua campagna elettorale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: