www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ROMA.GUERRA DI CIFRE MANFESTAZIONE PdL. FUNZIONARI DI POLIZIA :FARE I CONTI E’ COSA DA 5^ ELEMENTARE. GASPARRI SI FACCIA FARE I CONTI DA QUALCUNO

Posted by irpinianelmondo su marzo 21, 2010

21.03.2010-«L’insistenza con la quale il senatore Maurizio Gasparri contraddice i più elementari fondamenti della logica, della matematica e della geometria ci induce a ritenere che le sue dichiarazioni siano frutto di una scarsa serenità»: così il segretario dell’Associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp), Enzo Letizia, risponde al capogruppo al Senato del Pdl, Maurizio Gasparri, che anche oggi ha rinnovato le critiche al questore di Roma per i dati relativi alla manifestazione di ieri a San Giovanni, sottolineando che quello del calcolo dei partecipanti «è problema di quinta elementare». «A Roma sono arrivati 770 pullman, secondo le stime di funzionari di polizia comandati in piazza – dice Letizia – Tenuto inoltre conto che il numero massimo per metro quadro è di 4 persone, che i funzionari hanno visto le riprese effettuate dagli elicotteri per l’intera durata della manifestazione e che essendo nota la superficie della piazza e delle vie adiacenti, il calcolo approssimativo dei manifestanti è problema di quinta elementare. Perciò invitiamo il senatore Gasparri a farsi fare i conti da persone che abbiano la dovuta competenza, evitando di pensare che eventuali problemi organizzativi possano essere mascherati accusando i funzionari di polizia della questura di Roma».Il Messaggero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: