www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MICHELE SANTORO: ARRESTATE BERLUSCONI

Posted by irpinianelmondo su marzo 23, 2010

23.03.2010-«Arrestate Silvio Berlusconi quando vi dice queste cose!». E’ la risposta ironica di Michele Santoro a una semplice domanda: Berlusconi avrebbe sollecitato i Carabinieri a fare un esposto contro Annozero per le offese all’Arma: che ne pensa?. L’intervista andrà in onda su Current (canale 130 Sky) alle 20.15. Il canale ospiterà Raiperunanotte, la manifestazione-trasmissione di Santoto realizzata al Paladozza di Bologna.

Sviluppi nell’inchiesta Rai-Agcom: perquisita sede Repubblica a Bari. Agenti della Digos, nell’ambito delle indagini sulla fuga di notizie, hanno sequestrato il computer utilizzato da Giuliano Foschini, uno dei due giornalisti indagati nella vicenda. Nei giorni scorsi analoga perquisizione nella sede romana dello stesso quotidiano dove lavora Francesco Viviano, l’altro giornalista indagato. Le indagini riguardano documenti contenenti alcune intercettazioni dell’inchiesta, che sarebbero stati trafugati nell’ufficio del Gip. Per questa vicenda Viviano è indagato per furto e pubblicazione di atti segreti, Foschini per ricettazione.

Perquisita anche l’abitazione di Foschini dove sono stati sequestrati alcuni file e un apparecchio iPhone.

Entro mercoledì a Roma atti relativi al premier.
Arriveranno tra domani e mercoledì sulla scrivania del Procuratore della Repubblica Giovanni Ferrara le carte della magistratura di Trani sulle presunte pressioni che sarebbero state esercitate dal premier nei confronti del commissario Agcom, Giancarlo Innocenzi, per la chiusura del programma Annozero. Dopo l’esame da parte degli inquirenti, gli atti saranno inviati al tribunale dei ministri con le richieste da parte della Procura. Due le ipotesi: o approfondire l’inchiesta della vicenda, con l’eventuale indicazione delle attività da svolgere, o l’archiviazione. Il collegio competente per i reati svolti nell’esercizio delle funzioni ministeriali ricopre un ruolo di inquirente. Al termine degli accertamenti restituirà gli atti alla Procura con le richieste conclusive: archiviazione o rinvio a giudizio.

Santoro presenta Riaperunanotte. Per Santoro l’informazione indipendente in Italia ha nuove opportunità «visto che per fortuna si sono moltiplicati i canali dov’è possibile combattere la censura». Il giornalista vuole difendere il ruolo del servizio pubblico: «Non abbiamo una situazione che possa puntare alla liberalizzazione del mercato perché abbiamo un presidente del Consiglio che di fatto è monopolista sul mercato. Sarebbe dunque controproducente affidare a lui una riforma della televisione. Mi auguro quando lui non ci sarà più, cosa che prima o poi avverrà, si potrà finalmente affrontare il problema senza paramenti ideologici compreso quello di non danneggiare troppo Berlusconi, perchè anche quello mi sembra un paramento ideologico».

Riguardo ad alcuni giornali che lo hanno definito il vero capo dell’opposizione, Santoro risponde: «Magari. Magari fossi io il capo dell’opposizione! Ma non lo sono. Sono solo un giornalista. Io penso di saper fare bene il mio lavoro e vorrei che quelli dell’opposizione facessero bene il loro lavoro. Ma non c’è nessuna confusione tra quello che faccio io e quello che fanno loro. Anzi quando mi accusano di far perdere i voti alla sinistra, mi sembra una delle classiche arretratezze del sistema Italia, perchè si pretende da un giornalista che si faccia vincere o perdere, quando invece il lavoro del giornalista è quello di raccontare ciò che vede». Infine una promessa: «A differenza di quanto avvenuto la volta scorsa non starò fermo ad aspettare una sentenza, che poi mi è stata favorevole. Lavorerò. E ricordiamolo che è solo grazie a una sentenza che sono in onda. Perché anche i membri dell’opposizione del cda RAI non hanno mai messo a verbale di essere contrari a che i processi nei miei confronti continuino».

Raiperunanotte per Michele Santoro rappresenta il primo sciopero degli abbonati della Rai perché è la prima volta che reagiscono a un divieto con forme nuove e senza ricorrere alla minaccia di non pagare il canone. Il conduttore ha sottolineato la risposta popolare: i posti al Paladozza sono andati esauriti nel giro di poche ore (seimila) e anche la sottoscrizione lanciata per coprire le spese è andata a buon fine. Domani l’annuncio che 50mila persone, tante ne servivano, hanno versato 2,5 euro ciascuna.  Il messaggero

4 Risposte a “MICHELE SANTORO: ARRESTATE BERLUSCONI”

  1. mazarine said

    si possono fare trasmissioni i interessanti senza faziosità:Comunque la lingua lunga sembra che renda milionari!!!!!

  2. mazarine said

    l,ho scritto il commento Non è partito.Si diventa milionari a parlare con faziosità?

  3. salvin said

    perchè venditti?
    si scuserà per la caduta di stile nei confronti della calabria?

  4. Claude Milanese said

    Non capisco la polemica.
    Negli USA, ma anche in Inghilterra, Olanda, Danimarca, Svezia, ci sono trasmissioni ultra-faziose a favore o contro praticamente ogni cosa e naturalmente ogni politico.
    Negli USA addirittura è consentita, con relativi comizi ed in alcuni caso canali radio e TV propri, l’esistenza di “partiti” come il partito nazista americano, il partito degli Amish, il partito della chiesa avventista del terzo giorno, il Ku Klux Klan, le Pantere Nere, il partito razzista del reverendo Farrakhan (e tanti altri) oltre all’esistenza di gruppi ufficiali che sostengono qualunque cosa dal fatto che la terra è piatta al fatto che per vivere felici bisogna indossare una piramide argentea in testa.
    Si chiama DEMOCRAZIA baby.
    In Italia sembra che si siano molte persone preoccupate di come “spartirsi gli allocchi” piuttosto della libertà di informazione dei Cittadini…percui lamentano “faziosità” come fossero delle minacce.
    Invece sono una ricchezza, per lo meno nel mondo evoluto.
    Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: