www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO. L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA NON DIMENTICA ” LA RESISTENZA NEL MEZZOGIORNO”: DIBATTITO FISSATO PER IL 10 APRILE

Posted by irpinianelmondo su aprile 8, 2010

08.04.2010-L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Avellino ha organizzato, per il giorno 10 Aprile alle ore 17.00 presso la Chiesa del Carmine di Avellino, un dibattito pubblico dal titolo “LA RESISTENZA NEL MEZZOGIORNO”. La Resistenza Italiana, al di là di facili semplificazioni, ha visto nel meridione dei momenti eroici e fondamentali per la Liberazione d’Italia e la sconfitto del nazifascismo, senza contare i migliaia di meridionali che hanno perso la loro vita nelle terre del Centro e del Nord Italia. Sarà l’occasione non solo per ripercorrere le tappe di uno dei fenomeni più importanti del Novecento italiano, ma per porre al centro del dibattito politico i valori della Resistenza e della Costituzione Repubblicana.

Ogni anno, all’avvicinarsi del 25 aprile da più parti, a partire dal Governo Berlusconi, si mettono in campo dei tentativi tesi a sminuire l’importanza storica, sociale, politica e culturale della Resistenza Italiana al nazifascismo. La finta dimenticanza del Ministro dell’Istruzione Gelmini, che aveva omesso dai programmi scolastici il periodo storico riguardante proprio la lotta di Resistenza, non è che l’ultimo tentativo di revisionismo storico.

Come dimenticare in tal senso la fallita equiparazione dei morti della resistenza con quelli della repubblica di Salò, fallimento dovuto al grande impegno e alla grande mobilitazione nazionale partita proprio dall’ANPI. Al dibattito interverrà Luciano Guerzoni[*], ex-presidente della regione Emilia Romagna, ora responsabile nazionale ANPI.

Per la Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Gabriele Matarazzo

______________________________________________

(*) Luciano Guerzoni (Modena, 28 luglio 1935) è un politico italiano.Fin da giovane aderì al Partito Comunista Italiano e per pagarsi gli studi universitari lavorò come operaio nella Fiat e nella Maserati. Diventuto programmatore della produzione industriale, incominciò a fare carriera con il PCI ricoprendo incarichi di direzione: fu consigliere comunale di Modena, consigliere regionale (1978) ed infine Presidente della regione Emilia-Romagna dal 1987 al 1990. Attualmente è Responsabile Nazionale ANPI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: