www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

RAIMONDO VIANELLO. IL NECROLOGIO IN BIANCO DI SANDRA MONDAINI

Posted by irpinianelmondo su aprile 16, 2010

16.04.2010-Sara’ allestita domani negli studi televisivi di Mediaset a Cologno Monzese la camera ardente per accogliere il feretro di Raimondo Vianello, morto stamattina all’ospedale San Raffaele di Milano. Restera’ aperta dalle 11 alle 20.

 ”E’ un’iniziativa che apprezziamo molto, Mediaset e’ la nostra seconda casa”, ha commentato Sandra Mondaini. ROMA – Con Raimondo Vianello, classe 1922, scompare una storica figura della tv italiana, che con la moglie Sandra Mondaini è stato tra i protagonisti del piccolo schermo. Avrebbe compiuto 88 anni a maggio. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa la notizia, ha inviato un messaggio in cui esprime la sua vicinanza ricordando il popolare attore. Sandra Mondaini e’ stata con lui per tutta la vita e lo ha accompagnato anche nel suo ultimo istante quando alle 6:52 di questa mattina è morto all’ospedale San Raffaele di Milano, dov’era ricoverato dallo scorso 4 aprile. Lo riportano fonti ospedaliere, spiegando anche che è stato un progressivo aggravarsi dello stato di salute generale a portare alla morte del celebre conduttore. La salma di Vianello si trova al servizio mortuario del San Raffaele e non è visitabile, in quanto per l’ospedale non è possibile allestire una camera ardente.

Dopo le esequie, la salma verrà trasferita a Roma, per essere interrata nella tomba di famiglia al cimitero del Verano. Raimondo Vianello verrà ricordato come uno dei padri fondatori del varietà televisivo italiano, accanto ai suoi grandi colleghi, come Mike Bongiorno, Enzo Tortora e Pippo Baudo; ed anche come uno dei protagonisti della Commedia all’italiana (insieme a Ugo Tognazzi, con cui ha spesso lavorato in coppia). Era nato a Roma il 7 maggio 1922. Il padre, ammiraglio, lo voleva diplomatico e con quella prospettiva il giovane Raimondo si laureò in giurisprudenza.

Ma poi di quel prestigioso mestiere gli restarono solo il portamento signorile e i modi affabili. A seguito della sua adesione alla Repubblica Sociale Italiana nel 1945 è detenuto nel campo di concentramento alleato di Coltano, assieme ad altri personaggi noti: il poeta americano Ezra Pound, gli attori Walter Chiari, Enrico Maria Salerno, l’olimpionico di marcia Giuseppe Dordoni, il giornalista Enrico Ameri, il regista Luciano Salce ed il politico Mirko Tremaglia. Poco dopo insieme al fratello Roberto, è atleta e dirigente del Centro Nazionale Sportivo Fiamma. E’ allorta che – quasi per caso – debutta in teatro. I suoi pigmalioni sono due giovani autori, la cui ditta diverrà con gli anni sinonimo di commedia musicale: Garinei e Giovannini. Vianello partecipa, a titolo di puro divertimento, al loro ‘Cantachiaro N°2’ ed entra così nel mondo dello spettacolo. Da allora la sua carriera è costantemente in ascesa. Colleghi e spettatori apprezzano il suo umorismo elegante, mai volgare, quasi distaccato. Mai Raimondo Vianello cade in un una battuta volgare o si permette una caduta di gusto. Prima è una spalla di grande affidabilità in palcoscenico accanto Wanda Osiris, Erminio Macario, Carlo Dapporto e Gino Bramieri; poi diventa uno degli attori più amati, in particolare, quando lavora a fianco di Ugo Tognazzi, con cui oltre a molti film, firma il programma ‘Un, due, tre’, uno dei programmi di maggior successo nella tv degli anni Cinquanta. Nel 1959 conosce Sandra Mondaini; tre anni dopo la sposa, formando una delle più inossidabili e riuscite coppie dello spettacolo italiano. Non avranno figli, ma insieme adotteranno un’intera famiglia di filippini. Insieme attraverseranno da protagonisti tutte le evoluzioni della televisione italiana. Soprattutto da quando nel 1982 accettano un contratto in esclusiva con Silvio Berlusconi e le sue reti Finivest ancora in via di sviluppo. E’ allora che grazie allo stile e alla perfetta intesa fra i due attori nasce Casa Vianello, una delle più popolari e longeve situation-comedy italiane. E indimenticabile rimane la chiusa finale di tutte le puntate, che ritrae la coppia a letto prima di addormentarsi, con lui che legge il giornale sportivo, mentre lei si agita sotto le coperte inanellando una sfila di lamentele. Appassionato di calcio, Vianello nel 1992 acquista nuova popolarità con la conduzione di Pressing, programma di commento al campionato di calcio di Italia 1, che condurrà per otto stagioni, guadagnado anche il Telegatto ’92, quale migliore programma sportivo dell’anno. Divenuto ormai un’icona del ‘buon presentatore’, sempre capace di creare un’atmosfera cordiale e piacevole, Raimondo viene chiamato nel 1998 dalla Rai (col consenso straordinario di Mediaset) a presentare il Festival di Sanremo. Ed è sul palco di Sanremo che nel 2008 fa una delle sue ultime apparizioni tv.ANSA

39 Risposte a “RAIMONDO VIANELLO. IL NECROLOGIO IN BIANCO DI SANDRA MONDAINI”

  1. vanda said

    Povera Sandra,
    un grandissimo dolore…
    le sono vicina!

  2. anna said

    cara Sandra, grazie per avermi fatto capire come è semplice amare il proprio uomo. Tutti ricordano Raimondo, ma pochi pensano a quanto può farti male questo momento. Non avrai più fisicamento il tuo uomo accanto, ma sta pur certa che Raimondo da lassù ti guiderà in attesa di poterti riabbracciare. Siete stati sempre un esempio di famiglia meravigliosa per tutti noi e vi ricorderemo sempre con immenso affetto.
    Una delle tante italiane che vi hanno amato e vi ameranno sempre

  3. maria said

    se n’e’ andato forse l’ultimo signore della tv italiana e se n’e’ andato cosi’ in punta di piedi come ha sempre vissuto .tiricorderemo sempre con grande affetto e stima,un pensiero a sandra …forza.

  4. Mr.Loto said

    Sarebbe bello che la gente prendesse esempio da questa formidabile coppia per quanto riguarda il matrimonio, la fedeltà e la serietà. In tanti anni vissuti nel mondo dello spettacolo, dove la tentazione è ai massimi livelli, non hanno mai dato scandalo nè fatto parlare di loro per quanto riguarda tradimenti o cose del genere.

    • Alessandro said

      Con Raimondo se ne và l’ultimo dei “grandi italiani” dopo in ordine cronologico :
      VITTORIO DESICA 1974 , UGO TOGNAZZI 1990, VITTORIO GASSMAN 2000, ALBERTO SORDI 2003, NINO MANFREDI 2004 MIKE BONGIORNO 2009
      … ciao Raimondo un saluto affettuoso da me un tuo grandissimo fan in quanto a te cara Sandra forza e coraggio un abbraccio grandissimo … Alessandro !

  5. Tiziana said

    il 14 aprile se n’è andato l’unico vero signore della tv italiana, io sono cresciuta guardando la meravigliosa coppia Vianello – Mondaini, sono sempre stati un esempio di educazione e di vera, genuina comicità, in questi giorni ho rivisto spezzoni di loro trasmissioni e mi sono commossa ho adorato Raimondo Vianello e quando ho saputo della sua scomparsa ho provato vero dolore, come se fosse uno di famiglia. Con il loro modo di essere sono entrati nella mia casa e non sono più usciti. Ricorderò sempre Raimondo Vianello, un forte abbraccio a Sandra ti sono vicina. Tiziana

  6. teresa said

    mi dispiace tantissimo e un dolore fortissimo 48 insieme una vita ,siete stati e sarete un esempio x noi giovani vi sono vicina

  7. Emanuele said

    è ora di usare i soldi del canone per riportarli in vita !

  8. Rossano said

    … è un momento di tristezza … ci lascia una persona unica.
    Attraverso la televisione, mi accompagnato dalla mia infanzia a oggi con il suo humor, la sua classe, la sua professionalità, la sua serietà … la sua umanità.
    … è un pezzo di storia che se ne và e per me è come morisse un bravo nonno …
    .. in questo mese di aprile abbiamo tutti perso qualcosa di importante … abbiamo perso una brava persona.
    Un pensiero a Sandra che vive questo momento di grande dolore ..

  9. gigliola said

    Sandra, Raimondo da lassù continua a farti da spalla, accompagnandoti.
    Io vi ricorderò sempre così.
    Un grosso abraccio.
    Gigliola

  10. Sabrina said

    ….Ciao Raimondo sei stato un Grande e resterai nei nostri ricordi un GRANDE…. ti stringo forte Sandra.

  11. nilla said

    La scomparsa del Grande Raimondo mi addolora tanto,sono cresciuta insieme a questa GRANDE COPPIA siete un grande esempio di AMORE VERO, ti voglio bene e ti stringo forte Sandra con tutto il mio affetto.

  12. Veronica said

    A Sandra.
    La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte:è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;p…arlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami!Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore,ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:il tuo sorriso è la mia pace.

  13. annalisa cantoro said

    CARA SANDRA SONO UNA DELLE TANTE ITALIANE VOSTRE AMMIRATRICI.
    NON CI SONO PAROLE PER CONFORTARTI E NON TE LE DICO. TIENITI STRETTO
    IL SUO RICORDO E LA FEDE IN DIO.
    TI ABBRACCIO ANNA

  14. FRANCO said

    E’ ANDATO VIA IL SUO CORPO, MA RAIMONDO E’ UNA DI QUELLE PERSONE CHE TI RESTA DENTRO PER SEMPRE, CORAGGIO SANDRA, NON SARAI MAI SOLA, LUI C’E’ E CI SARA’ SEMPRE
    ANCHE PER NOI, UN ABBRACCIO FORTISSIMO A TUTTI E DUE, CIAO.FRANCO

  15. mely65 said

    Premettendo che Raimondo Vianello lascia un vuoto che mai nessuno sarà in grado di colmare vorrei dire questo: so che non è il momento adatto per polemizzare, ma trovo di un incredibile cattivo gusto che certi siti copino le biografie da Wikipedia e poi le spaccino per opera loro, specialmente in circostanze dolorose come questa …

  16. alexa said

    cara Sandra ho 13 anni, e anch’ io come tutti gli italiani sono adolorata per la scomparsa del caro Raimondo.Stai certa che dal cielo Raimondo ti guarda e ti protegge come ha sempre fatto, e attenderà di poterti di nuovo stringerti fra le sue braccia. Noi tutti gli italiani lo ricorderemo con infinito affetto.

  17. francesca said

    cara Sandra non ci sono parole per confortare un dolore cosi ti posso solo dire ti voglio bene un bacio a raimondo siete stati l’unica vera coppia da prendere in esempio oggi in questo mondo non bello

  18. giannibicchi said

    Il Super…..Signore dello spettacolo.Addio bel mondo.

  19. Walter said

    Le parole servono a poco ma una cosa e certa che nella sua vita ha avuto sempre
    accanto una persona stupenda.Sentite condoglianze Walter Torino

  20. SALVO said

    Sei stato e resterai sempre un grande, grazie per avermi regalato momenti indimenticabili. Ciao Raimondo.

  21. silvana said

    Caro Raimondo sei e sarai per sempre nei nostri cuori.
    grazie per tutti i tuoi momenti di allegria che portavi nelle nostre case.
    Un grande saluto.

  22. alessandro said

    commosso per questa incolmabile perdita che ci ha fatto crescere sani con una sana comunicazione ,raffinata,elegante e sempre al di sopra delle parti,che ormai e’ soltanto un lontano ricordo,esprimo la mia solidarieta’ nel dolore di Sandra,Grande Signora della televisione Italiana.Non ci sara’ mai piu’ un SIGNOR RAIMONDO VIANELLO.

  23. Marinella said

    Sandra!

    Il tuo necrologio è un urlo, né di dolore, né di disperazione, è semplicemente l’Urlo, come quello di Munch. So quanto soffri, ci sono passata. Ti sono vicina.
    Marinella

  24. Silvia said

    Carissimo Raimondo,ho 30 anni e sono praticamente cresciuta guardando te e la tua meravigliosa moglie Sandra…non ho parole per descrivere la grande tristezza che ho nel cuore…vi ho considerato come miei nonni e siete stati entrambi molto importanti nella mia vita…mi avete insegnato cosa significa stare insieme,essere una coppia e soprattutto il rispetto…Raimondo mi mancherai tantissimo….Sandra,ti mando un fortissimo abbraccio…le vostre anime resteranno insieme per l’eternità…un grandissimo bacio…Raimondo sei grande e resterai per sempre nel mio cuore…

  25. ROMINA said

    RINGRAZIO DIO NON PERCHE’ L’HA CHIAMATO A SE, MA PERCHE’ ME LO HA FATTO CONOSCERE. CIAO GRANDE UOMO

  26. angelika86 said

    Povera Sandra 😦

  27. Barbara said

    Cara Sandra, ti sono vicina con tutto il cuore per la scomparsa del caro Raimondo. Vi ringrazio per la gioia che avete portato nella mia vita con Casa Vianello e Cascina Vianello. Siete stati e sarete sempre un modello da seguire per la vostra sincerità armonia e fedeltà. Sarete sempre nel mio cuore. Sii forte in questo terribile momento. Sono sicura che Raimondo ti guidera’ da lassù e ti sara’ sempre vicino. Ti abbraccio forte forte. Barbara

  28. Roberta said

    Penso sia già stato detto tutto del grande RAIMONDO VIANELLO,volevo essere vicina a Sandra con un grosso abbraccio,deve essere forte e pensare che Raimondo sarà sempre con lei e con tutti noi.Grazie Raimondo di esserci stato.

  29. Rosa said

    Raimondo Vianello il nome dice tutto.Grazie x tutto quello che ci hai dato.Onorati di averti avuto ,rimarrai sempre nei nostri cuori.Sei stato un grande in tutti i sensi.Forza Sandra, ,Raimondo non ti ha lasciata è lì con te.Ci avete insegnato a ridere continuate a farlo anche se da due posti diversi.Un abbraccio Addio Raimondo

  30. danila said

    sono molto triste per la perdita di un grande uomo che mi ha fatto tanto sorridere un pensiero speciale a sandra che ha perso l amore della sua vita

  31. fabrizio said

    ricordo quella tv in bianco e nero da bambino e penso che era piu colorata nei contenuti e che un altro pezzo di storia va via portandosi via il garbo e di raimondo vianello le gaffe di mike bongiorno e le gag di alighiero noschese mi auguro che un giorno ritorni quel modo di fare tv ma ne dubito perche ormai i grandi sono in cielo pultroppo non possiamo vederli ma sono sicuro che faranno tanti siparietti a colori e sicuramente san pietro se spassera lasciandoci un vuoto incolmabile

  32. Sara said

    Ciao Raimondo, rimarrai per sempre nei nostri cuori. Un abbraccio commosso e una carezza per Sandra.

  33. Alessandra said

    CIAO RAIMONDO…UN BACIO A SANDRA.

  34. […] Raimondo VIANELLO. Il Necrologio in Bianco Di Sandra Mondaini 16.04.2010-Sara’ allestita domani negli studi televisivi di Mediaset a Cologno Monzese la camera ardente per […] […]

  35. giuseppe said

    Arrivederci ,Raimondo sei e sarai una persona speciale unico.
    Sandra, il tuo Raimondo sarà sempre accanto a te e pregherà per te sarà il tuo Angelo custode
    ti siamo vicini fatti forza fallo anche per il tuo Rainondo.

  36. Roberta said

    Grazie cara Sandro e caro Raimondo per avere accompagnato me e tutte le persone della mia generazione in tutti questi anni. Vi ho sempre seguita sin da bambina e vi ricordo con affetto. Grazie di cuore. Con Raimondo muore una persona di casa…
    Roberta

  37. Antonia said

    queste poche righe non basteranno a ringraziare Raimondo e Sandra per tutta la gioia che ci avete dato grazie per averci fatto sorridere ora più che mai siamo vicini alla grande Sandra che ha sempre lottato con grande forza addio Raimondo sarai sempre nei nostri cuori

  38. angelo e giovanni said

    ciao grandissimo raimondo sei un grande contagioso di ironia e lo sarai per sempre certe persono non muoiono mai sono immortali e noi ti vedremo per sempre in tv al cinema e ti sentiremo sempre con le tue battute vicino a sandra che è sempre li con te anche se non ti vede un abbraccio a sandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: