www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

NAPOLI . ERUZIONE VESUVIO . GLI ESPERTI : “TUTTO TRANQUILLO. AL MOMENTO NESSUN SEGNALE PREOCCUPANTE”

Posted by irpinianelmondo su aprile 20, 2010

20.04.2010-Il Vesuvio è “tranquillo”: nessun fenomeno particolare è stato rilevato in questi giorni e nei mesi scorsi, nell’area del vulcano più pericoloso d’Europa, secondo gli esperti. I terremoti che hanno colpito diversi Paesi del mondo, e l’eruzione dello Eyjafjallajokull non sono, per gli scienziati, segnali di una ripresa imminente dell’attività del vulcano nel golfo di Napoli.

 A spiegarlo è il direttore dell’Osservatorio Vesuviano Marcello Martini, che per far intendere la diversità dei due vulcani dà un’immagine chiara: “La colonna eruttiva del vulcano islandese ha toccato gli 8 km di altezza. Se il Vesuvio eruttasse il fenomeno toccherebbe i 20 km”. “Qui la stasi continua: non esiste al momento alcun segnale che possa destare preoccupazione, né per il Vesuvio né per i Campi Flegrei”, continua Martini. “Nella dinamica generale della Terra è evidente che il pianeta non è statico, ed esiste una relazione fra i diversi processi – sottolinea -.

Non è possibile però, dai terremoti che hanno fatto notizia recentemente, e da quest’ultima eruzione, fare delle previsioni sul medio e sul lungo termine, per il nostro territorio. Non vi é alcuna dimostrazione scientifica di un eventuale rapporto di causa effetto fra i fenomeni che osserviamo e l’attività vulcanica del nostro territorio”.

Martini si presta a fornire una fotografia dello stato attuale del Vesuvio e Dei Campi Flegrei: “Continuiamo, naturalmente, con i nostri strumenti il monitoraggio di queste aree – ha spiegato – per il Vesuvio si registra una normale microsismicità: con 7-800 eventi all’anno”. Normale anche l’attività bradisismica nell’area flegrea: “Nel 2007 rilevammo un innalzamento del terreno di 6 centimetri. L’unico elemento da segnalare è stato quello di una piccola fumarola alla Solfatara, in località Pisciarellì. Ma anche questo fenomeno non è preoccupante”. Metropolis web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: