www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SCAJOLA VERSO LE DIMISSIONI

Posted by irpinianelmondo su Maggio 4, 2010

04.05.2010-Il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola ha convocato una conferenza stampa alle 11:30 nella sede del Ministero. Si fa sempre più probabile l’ipotesi di dimissioni.

I fedelissimi del ministro per ora negano. «Non è previsto nessun incontro di Scajola con il premier. Non risulta nulla», riferiscono fonti dell’entourage del ministro interpellate da Affaritaliani.it. Quanto alle ipotesi di dimissioni, sottolineano dall’entourage, «sono voci e l’ipotesi dell’autosospensione non esiste. Non si dimette, ha la fiducia del premier. Il ministro è deciso ad andare avanti».

Nella giornata di ieri si erano già diffuse voci di dimissioni, prontamente smentite da una nota ufficiale: «Sono vittima di un processo mediatico, parlerò alla Camera dopo la mia audizione, mi difenderò», aveva dichiarato Scajola. Durante una telefonata, il premier avrebbe poi rinnovato la fiducia all’esponente dell’esecutivo invitandolo ad andare avanti. Nelle ultime ore, però, si sono fatte sempre più insistenti le voci secondo cui Berlusconi starebbe già ragionando sui possibili successori: circola il nome del vice di Scajola con delega alle comunicazioni, Paolo Romani. Ma si sarebbe detto disponibile anche Giancarlo Galan, appena insediato al ministero dell’agricoltura.

Anche la stampa vicina alle posizioni del Pdl assedia il ministro e chiede spiegazioni. Il “Giornale” questa mattina pubblica titoli molto simili a quelli della maggioranza dei quotidiani italiani: «Scajola chiarisca o si dimetta» scrive il quotidiano della famiglia Berlusconi. «Nessuno può credere che una casa vista Colosseo sia stata pagata appena 600mila euro. E non torna neppure la storia degli assegni circolari. Serve una spiegazione convincente». Infine, chiosa Feltri, il ministro «non aspetti» il giorno della convocazione davanti ai magistrati «a fugare ogni sospetto. Lo faccia subito o finirà male… E se non ha niente da dire oltre a ciò che ha detto, le conviene rassegnarsi. Anzi, rassegnare le dimissioni». Su linea molto simile anche il quotidiano “Libero” che titola «Ora Scajola ci dica. Anemenone lo scagiona. Ma i dubbi restano e l’offensiva contro di lui non si placa. A questo punto il ministro ha tutto l’interesse a reagire». Mentre il Corriere della Sera titola «Scajola sotto accusa, ora è in bilico» e la Repubblica «Assedio a Scajola: “Si dimetta”» .La Stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: