www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . PARTITI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL “PIANO DELLA CROCE”

Posted by irpinianelmondo su giugno 12, 2010

12.06.2010-Rimossa la precedente pavimentazione intorno alla Croce Longobarda, procede l’opera di sistemazione a Piano della Croce. Affidati i lavori in seguito alla gara a procedura negoziata esperita nel mese di marzo, lunedì scorso l’insediamento del cantiere. Si tratta di opere nell’ambito della già avviata riqualificazione urbana dell’intera area di Piano della Croce che ha visto la collocazione del Monumento ai Caduti: “Stiamo tenendo fede agli impegni- afferma l’Assessore alle periferie Raffaele Li Pizzi- Con la Giunta Gambacorta, decidemmo di riqualificare l’intera area di Piano della Croce, impreziosendola con il magnifico Monumento ai caduti che abbiamo inaugurato con la Giunta Mainiero. Interveniamo ora, in continuità, anche per valorizzare l’antica Croce Longobarda, uno dei simboli storici della Città”. I lavori, per un importo di circa 40 mila euro, prevedono: il miglioramento dell’illuminazione con tre nuovi pali dotati di proiettori in grado di illuminare sia la Croce, sia il Monumento ai Caduti, sia la strada; il rifacimento della pavimentazione con cubetti di pietra vulcanica e cordoli dello stesso materiale; la messa in opera di una nuova inferriata e la sostituzione della balaustra esistente. Non è necessario, per il momento, un restauro della Croce Longobarda, che ha già visto in tempi recenti un intervento di pulizia della pietra. La Croce, infatti, è un reperto in pietra di epoca longobarda, montato su di una colonna romana; la reale denominazione è “Croce del castello” ed è il monumento più antico di Ariano, un emblema storico-religioso. La tradizione arianese, ed è una teoria sostenuta da importanti storici, vuole che a Piano della Croce vi fosse il tempio dedicato a Giano e che quella colonna- insieme ad un’altra che negli anni ’50 fu portata in Villa comunale- appartenesse proprio al tempio distrutto. L’apposizione della croce sulla colonna romana, dunque, voleva essere un’affermazione forte: il simbolo della sostituzione del culto pagano con quello cristiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: