www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO : ” LE NOTTI RITROVATE ” VIII EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO IRPINO . ECCO IL REGOLAMENTO

Posted by irpinianelmondo su giugno 14, 2010

14.06.2010/L’intento de Le Notti Ritrovate è quello di promuovere le varie arti, dalla scrittura alla pittura, dalla recitazione all’artigianato, dando la possibilità ad autori locali di poter interagire e confrontarsi con autori provenienti da altre città italiane ed estere. Inoltre concorsi nazionali letterari ed estemporanea di pittura, la possibilità di poter sviluppare il turismo “culturale” sul territorio organizzando visite guidate nei punti di rilievo e di interesse storico. Le Notti Ritrovate è anche una Collana di Poesia edita da “Per caso sulla piazzetta”. ——————————————————————————–

Come si partecipa al Premio Chi volesse partecipare al Premio Le Notti Ritrovate VIII Edizione 2010 dovrà accettare il presente regolamento e iscriversi, secondo le modalità esposte, alla o alle sezioni di proprio interesse così sintetizzate: SEZIONE A – NARRATIVA EDITA SEZIONE B – NARRATIVA INEDITA SEZIONE C – NARRATIVA INEDITA RAGAZZI UNDER 18

Donazione libri “Per caso sulla piazzetta” ha deciso di donare i libri pervenuti a Le Notti Ritrovate per l’istituzione di nuove biblioteche in aree non metropolitane. Gli interessati possono farne richiesta scrivendo all’Associazione.

Chi ha partecipato Tra i nomi di rilievo artistico-letterario internazionale: Jack Ketchum (USA), Toni Cucarella (E), Vittorio Sgarbi, Gianrico Carofiglio.

 PER TUTTI I PARTECIPANTI 1) Gli incontri della manifestazione si svolgeranno il 19-20-21 novembre in siti storici da stabilire. 2) Si può partecipare a tutte le sezioni indicate, seguendo per ognuna il relativo bando. 3) Per ogni sezione si dovrà indicare l’autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni e accettazione del presente

REGOLAMENTO. Il responsabile del trattamento per la L. 675 è l’Associazione “Per caso sulla piazzetta”. 4) Tutta la documentazione richiesta per partecipare – che non sarà restituita – dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria di seguito indicato entro il 30 settembre 2010: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 Avellino. 5) Per le sezioni A, B, C il giudizio della Giuria è inoppugnabile. Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso. 6) Partecipando alla manifestazione si accettano tutte le condizioni contenute nel presente REGOLAMENTO. 7) Per ogni eventuale richiesta di informazione si contatti l’Associazione via email:  associazione@tinarigione.com

SEZIONE A – NARRATIVA EDITA in collaborazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. di Tina Rigione Tema: CASTELLI D’IRPINIA Nell’ambito della Manifestazione Le Notti Ritrovate che prevede la presenza di autori italiani e stranieri nella nostra città il prossimo novembre pubblichiamo in data odierna il presente Bando di Concorso. 1) Si partecipa con uno o più libri editi fino alla data del 30 settembre 2010 che non siano stati premiati o segnalati in altri concorsi. 2) Il genere letterario in competizione potrà essere a scelta dell’autore tra noir, thriller, legal thriller, horror, fantasy, poliziesco, ecc., ad assoluta esclusione della saggistica e del romanzo storico, l’importante è che l’ambientazione principale e lo sviluppo narrativo siano realizzati in uno dei Castelli d’Irpinia attualmente in uso privato e/o aperto al pubblico. 3) Per partecipare alla manifestazione l’autore – o la sua casa editrice – dovrà far pervenire N°5 copie del libro in lingua italiana e ampia documentazione fotografica e/o video che dimostri la propria visita al castello indicato nel testo ed eventuali fotocopie di ricevute e/o fatture di alberghi e ristoranti che ne dimostrino la permanenza sul territorio circostante. Tutta la documentazione richiesta potrà essere racchiusa in un’unica busta e inviata per posta alla Segreteria del Premio. 4) Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del Premio delle ultime tre edizioni. 5) La quota di partecipazione è stabilita in Eur 50,00 che dovrà essere versata sul c/c postale n°22090419 con causale “Partecipazione Sezione A”, quale tassa di lettura del libro stesso, corredata di richiesta di partecipazione redatta su propria carta intestata o contenente nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica, dichiarazione di accettazione del presente regolamento, autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni, e dovrà pervenire entro e non oltre il 30 settembre 2010. Si può partecipare con più pubblicazioni allegando per ognuna la relativa tassa di lettura. 6) Tra le opere pervenute saranno selezionati 5 libri i cui autori entreranno nella graduatoria finale. I 5 finalisti dovranno partecipare alla manifestazione – pena l’esclusione dal Premio – durante la quale si terranno tre salotti culturali, e i vincitori del Premio saranno proclamati e premiati la serata conclusiva della manifestazione. Durante i tre salotti culturali la Giuria potrà confermare o modificare il giudizio espresso in sede di valutazione delle opere. Nota Bene: si accetteranno soltanto libri editi da una casa editrice – dotati di ISBN e con facilità di reperimento in commercio – e senza contributo alla pubblicazione o vincolo di acquisto copie da parte dell’autore. Non verranno prese in considerazione le opere dattilografate. 7) La Giuria assegnerà due premi: al primo classificato Eur 3.000,00; al secondo classificato Eur 2.000,00. Inoltre la possibilità per i 5 finalisti di stipulare un contratto di intermediazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. per la rappresentanza presso altri editori italiani ed esteri e produttori cinematografici. 8) La decisione della Giuria è inoppugnabile e sarà pubblicata con comunicato su quotidiani, riviste e su internet al sito ufficiale dell’Associazione: http://www.tinarigione.com/associazione.html e su Facebook nei gruppi PER CASO SULLA PIAZZETTA e ZENIT CLUB. 9) Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso, pertanto non saranno restituite le quote di partecipazione. 10) I 5 finalisti dovranno: 1) essere presenti durante i tre salotti culturali; 2) essere presenti la serata conclusiva della manifestazione per il ritiro dei premi. Pertanto non saranno ammesse deleghe e la non partecipazione ai tre salotti culturali non darà diritto all’assegnazione del Premio. 11) Le opere pervenute non saranno restituite ma verranno donate alle biblioteche di nuova istituzione in aree non metropolitane. 12) Tutta la documentazione richiesta per partecipare dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 AVELLINO. 13) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Avellino.

 SEZIONE B – NARRATIVA INEDITA in collaborazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. di Tina Rigione Tema: CASTELLI D’IRPINIA Nell’ambito della Manifestazione “Le Notti Ritrovate” che prevede la presenza di autori italiani e stranieri nella nostra città il prossimo novembre pubblichiamo in data odierna il presente Bando di Concorso. 1) Si partecipa con una o più opere inedite che non siano state premiate o segnalate in altri concorsi. 2) Il genere letterario in competizione potrà essere a scelta dell’autore tra noir, thriller, legal thriller, horror, fantasy, poliziesco, ecc., ad assoluta esclusione della saggistica e del romanzo storico, l’importante è che l’ambientazione principale e lo sviluppo narrativo siano realizzati in uno dei Castelli d’Irpinia attualmente in uso privato e/o aperto al pubblico. 3) Per partecipare alla manifestazione l’autore dovrà far pervenire N°5 copie dell’opera in lingua italiana, dattiloscritta (1800 battute per pagina) e rilegata indicando il titolo e le proprie generalità sul frontespizio, e ampia documentazione fotografica e/o video che dimostri la propria visita al castello indicato nel testo ed eventuali fotocopie di ricevute e/o fatture di alberghi e ristoranti che ne dimostrino la permanenza sul territorio circostante. Tutta la documentazione richiesta potrà essere racchiusa in un’unica busta e inviata per posta alla Segreteria del Premio. 4) Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del Premio delle ultime tre edizioni. 5) La quota di partecipazione è stabilita in Eur 50,00 che dovrà essere versata sul c/c postale n°22090419 con causale “Partecipazione Sezione B”, quale tassa di lettura dell’opera, corredata di richiesta di partecipazione redatta su propria carta intestata o contenente nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica, dichiarazione di paternità dell’opera, dichiarazione di accettazione del presente regolamento, autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni, e dovrà pervenire entro e non oltre il 30 settembre 2010. Si può partecipare con più opere allegando per ognuna la relativa tassa di lettura. 6) Tra le opere pervenute ne saranno selezionate 5 i cui autori entreranno nella graduatoria finale. I 5 finalisti dovranno partecipare alla manifestazione – pena l’esclusione dal Premio – durante la quale si terranno tre salotti culturali, e i vincitori del Premio saranno proclamati e premiati la serata conclusiva della manifestazione. Durante i tre salotti culturali la Giuria potrà confermare o modificare il giudizio espresso in sede di valutazione delle opere. Nota Bene: in questa sezione si accetteranno soltanto opere mai pubblicate. 7) La Giuria assegnerà due premi: al primo classificato la pubblicazione dell’opera in una delle collane di narrativa di Per caso sulla piazzetta e un pacchetto turistico per due persone per la durata di tre giorni in Irpinia; al secondo classificato la pubblicazione dell’opera in una delle collane di narrativa di Per caso sulla piazzetta e un rimborso forfettario delle spese di viaggio e alloggio per i non residenti in Campania. Inoltre la possibilità per i 5 finalisti di stipulare un contratto di intermediazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. per la rappresentanza presso altri editori sia italiani sia esteri e produttori cinematografici. 8) La decisione della Giuria è inoppugnabile e sarà pubblicata con comunicato su quotidiani, riviste e su internet al sito ufficiale dell’Associazione: http://www.tinarigione.com/associazione.html e su Facebook nei gruppi PER CASO SULLA PIAZZETTA e ZENIT CLUB. 9) Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso, pertanto non verranno restituite le quote di partecipazione. 10) I 5 finalisti dovranno: 1) essere presenti durante i tre salotti culturali; 2) essere presenti la serata conclusiva della manifestazione per il ritiro dei premi. Pertanto non saranno ammesse deleghe e la non partecipazione ai tre salotti culturali non darà diritto all’assegnazione del Premio. 11) Tutta la documentazione richiesta per partecipare dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 AVELLINO. 12) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Avellino.

 SEZIONE C – NARRATIVA INEDITA RAGAZZI UNDER 18 in collaborazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. di Tina Rigione Tema: CASTELLI D’IRPINIA Nell’ambito della Manifestazione “Le Notti Ritrovate” che prevede la presenza di autori italiani e stranieri nella nostra città il prossimo novembre pubblichiamo in data odierna il presente Bando di Concorso. 1) Si partecipa con una o più opere inedite che non siano state premiate o segnalate in altri concorsi. 2) Il genere letterario in competizione potrà essere a scelta dell’autore tra noir, thriller, legal thriller, horror, fantasy, poliziesco, ecc., ad assoluta esclusione della saggistica e del romanzo storico, l’importante è che l’ambientazione principale e lo sviluppo narrativo siano realizzati in uno dei Castelli d’Irpinia attualmente in uso privato e/o aperto al pubblico. 3) Per partecipare alla manifestazione l’autore dovrà far pervenire N°5 copie dell’opera in lingua italiana, dattiloscritta (1800 battute per pagina) e rilegata indicando il titolo e le proprie generalità sul frontespizio dalle quali si evinca di avere un’età non superiore ai 18 anni, e ampia documentazione fotografica e/o video che dimostri la propria visita al castello indicato nel testo. Tutta la documentazione richiesta potrà essere racchiusa in un’unica busta e inviata per posta alla Segreteria del Premio. 4) La quota di partecipazione è stabilita in Eur 10,00 che dovrà essere versata sul c/c postale n°22090419 con causale “Partecipazione Sezione C”, quale tassa di lettura dell’opera, corredata di richiesta di partecipazione redatta su propria carta intestata o contenente nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica, dichiarazione di paternità dell’opera, dichiarazione di accettazione del presente regolamento, autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni, e dovrà pervenire entro e non oltre il 30 settembre 2010. Si può partecipare con più opere allegando per ognuna la relativa tassa di lettura. Per i minorenni sarà necessaria la firma di uno dei genitori. 5) Tra le opere pervenute ne saranno selezionate 5 i cui autori entreranno nella graduatoria finale. I 5 finalisti dovranno partecipare alla manifestazione – pena l’esclusione dal Premio – durante la quale si terranno tre salotti culturali, e i vincitori del Premio saranno proclamati e premiati la serata conclusiva della manifestazione. Durante i tre salotti culturali la Giuria potrà confermare o modificare il giudizio espresso in sede di valutazione delle opere. Nota Bene: in questa sezione si accetteranno soltanto opere mai pubblicate. 6) La Giuria assegnerà due premi: al primo classificato la pubblicazione dell’opera in una delle collane di narrativa di Per caso sulla piazzetta e un rimborso forfettario delle spese di viaggio e alloggio per i non residenti in Campania; al secondo classificato la pubblicazione dell’opera in una delle collane di narrativa di Per caso sulla piazzetta. Inoltre la possibilità per i 5 finalisti di stipulare un contratto di intermediazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. per la rappresentanza presso altri editori sia italiani sia esteri e produttori cinematografici. 7) La decisione della Giuria è inoppugnabile e sarà pubblicata con comunicato su quotidiani, riviste e su internet al sito ufficiale dell’Associazione:

http://www.tinarigione.com/associazione.html e su Facebook nei gruppi PER CASO SULLA PIAZZETTA e ZENIT CLUB. 8) Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso, pertanto non verranno restituite le quote di partecipazione. 9) I 5 finalisti dovranno: 1) essere presenti durante i tre salotti culturali; 2) essere presenti la serata conclusiva della manifestazione per il ritiro dei premi. Pertanto non saranno ammesse deleghe e la non partecipazione ai tre salotti culturali non darà diritto all’assegnazione del Premio. 10) Tutta la documentazione richiesta per partecipare dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 AVELLINO. 11) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Avellino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: