www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO. RIQUALIFICAZIONE URBANA . SUNIA : NOI SERI E CONCRETI,LA CGIL CASA NO SA FARE ALTRO CHE ATTACCARCI

Posted by irpinianelmondo su giugno 17, 2010

17.06.2010/La scrivente federazione del SUNIA di Avellino nel corso degli ultimi due anni -dalla rinascita della sigla ad Avellino- ha avuto una serie di incontri con l’amministrazione comunale che avevano per argomento la riqualificazione dei prefabbricati pesanti. Più volte abbiamo denunciato i ritardi e sollecitato l’amministrazione ad accelerare i tempi della riqualificazione. L’assemblea di ieri 15/6/10 è stata promossa dalla scrivente organizzazione su sollecitazione degli abitanti dei prefabbricati di Via Amatucci per avere informazioni sullo stato della riqualificazione, sulla qualità costruttiva e sui tempi di realizzazione. Gli assessori Genovese e Mercuro hanno illustrato il programma di sostituzione edilizia rassicurando sulla qualità costruttiva e sui tempi di realizzazione. Nella giornata di ieri nelle ore precedenti l’assemblea, Cgil servizio casa, SICET e UNIAT, hanno diramato un comunicato stampa contro l’amministrazione e di riflesso contro l’assemblea. Ci ha meravigliato il tono minaccioso del comunicato. L’iniziativa è partita dalla CGIL Servizio Casa.

 Ci meravigliamo che questa iniziativa parte da un rappresentante della CGIL che dovrebbe sapere che sia a livello nazionale che a livello regionale SUNIA e CGIL stanno lavorando per mettere a punto una piattaforma programmatica sulla grave problematica abitativa. Presumibilmente non avendo mai prodotto iniziative sul problema della casa ed in particolare sul grave problema della riqualificazione dei prefabbricati pesanti non ha trovato di meglio che attaccare una iniziativa, legittima e trasparente del SUNIA, a cui è stata invitata l’Amm/ne comunale per dibattere il futuro del piano di riqualificazione urbana e non certamente delle assegnazioni che sono state fatte tanti anni fa e che non c’entrano assolutamente nulla con il tema dell’iniziativa promossa dal SUNIA.

Abbiamo dato sempre prova di correttezza e serietà tant’è che siamo l’unica organizzazione che ha contestato, rinunciandovi, la concessione, da parte del Comune di Avellino, del contributo alle organizzazioni sindacali di €. 18,00 a pratica per la compilazione delle istanze per il contributo ai canoni di locazione. Abbiamo sempre fatto tutto alla luce del sole dando immediata comunicazione delle nostre iniziative agli organi d’informazione locale. Pensavamo di trovarci in uno stato libero in cui democraticamente si possono organizzare incontri ed assemblee pubbliche ove discutere dei problemi della collettività. Anche per l’assemblea di martedì 15 nella giornata di venerdì 11 giugno è stata data comunicazione dell’assemblea a tutti gli organi d’informazione locale che ne hanno dato immediato riscontro nelle giornate di sabato e domenica.

Il Segretario Federazione Provinciale SUNIA   

   geom Costantino D’Agostino                  

 

Il Coordinatore Regionale SUNIA

                      -avv. Antonio Giordano-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: