www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SOLOFRA (AV) . ATTENTATO INCENDIARIO ALLA SEDE CGIL

Posted by irpinianelmondo su giugno 30, 2010

30.06.2010– Prima hanno tentato di forzare la finestra della sede della Cgil di Solofra, nell’avellinese, poi ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile la porta in via Melito e hanno appiccato il fuoco. L’incendio ha danneggiato l’ingresso ma non ha raggiunto i locali del patronato sindacale, dove c’erano computer e documenti. Sull’accaduto indagano i carabinieri del comando provinciale di Avellino, avvertiti la notte scorsa dai volontari di un’associazione che ha la sede attigua agli uffici della Cgil. I volontari hanno raccontato di aver visto le fiamme che avvolgevano la porta, ma non hanno visto chi puo’ aver appiccato l’incendio. Atto vandalico o un tentativo di furto: su queste ipotesi lavorano gli inquirenti. Domani intanto presso il centro sociale di solofra si terra’ un attivo dei lavoratori irpini aperto alle istituzioni, alle forze dell’ordine, agli esponenti politici e alle associazioni. Sull’accaduto la Cgil Campania, la camera del lavoro di Avellino e la Filctem-Cgil Campania esprimono “forte condanna per l’atto intimidatorio di cui e’ stata oggetto la sede della Cgil di Solofra. La Cgil – si legge in una nota – non si fara’ intimidire, respinge con fermezza ogni provocazione, continuera’ nella sua azione a difesa dei diritti dei lavoratori”. (AGI) Cli/Na/Lil

US CGIL CAMPANIA

La Cgil Campania, la Camera del lavoro di Avellino e la Filctem-Cgil Campania esprimono, in un comunicato, “forte condanna” per “l’atto intimidatorio di cui è stata fatto oggetto la notte scorsa la sede della Cgil e della Filctem di Solofra, la cui porta di ingresso, dopo essere stata cosparsa di benzina, è stata data alle fiamme”. “Solo il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco, allertati dai militanti di alcune associazioni che hanno sede nella stessa struttura del Centro Sociale di Solofra – informa il comunicato – è riuscito ad evitare danni peggiori”. “La Cgil – conclude il comunicato – non si farà intimidire, respinge con fermezza ogni provocazione, continuerà nella sua azione a difesa dei diritti dei lavoratori e chiede al Questore, al Prefetto e alle forze dell’ordine di individuare al più presto i responsabili”. Domani si svolgerà presso il Centro Sociale di Solofra un attivo dei lavoratori irpini aperto alle istituzioni, alle forze dell’ordine, alle forze politiche e alle associazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: